Ambiente

Sabato 2 marzo, giornata di studio sulle frodi agroalimentari a tutela degli operatori e dei consumatori.

Pubblicato: 01-03-2024 - 268
Sabato 2 marzo, giornata di studio sulle frodi agroalimentari a tutela degli operatori e dei consumatori. Ambiente

Sabato 2 marzo, giornata di studio sulle frodi agroalimentari a tutela degli operatori e dei consumatori.

Pubblicato: 01-03-2024 - 268


La giornata di studio in programma a Campobasso sabato 2 marzo

CAMPOBASSO. Ritenuto un tema assai importante e cogente per la tutela e la valorizzazione del nostro prodotto alimentare Made in Italy, che richiama l'attenzione e traccia le responsabilità lungo tutta la filiera agro-alimentare fino al consumatore/cittadino che acquista il bene.Tutela e valorizzazione ottenute grazie all'attività investigativa e di controllo ufficiale che viaggia su più livelli: «individuazione e sequestro di alimenti contraffatti; disarticolazione, in Italia e all'estero, della catena logistica, organizzativa e strutturale delle filiere illecite, dei canali di finanziamenti, riciclaggio e reinvestimento dei profitti derivante dalle condotte, nonché recupero a tassazione dei proventi illeciti».



Saranno evidenziati gli aspetti salienti circa gli strumenti più opportuni a tutela degli Operatori del settore Alimentare che trova nel Tecnologo Alimentare un valido rappresentante e protagonista assoluto nelle attività volte a garantire alimenti sani, sicuri e genuini.La giornata di Studio mira a fornire un inquadramento corretto delle frodi e contraffazioni alimentari, analizzando le principali violazioni ed i rischi sanzionatori dell’operatore (dando spazio anche al tema della corretta individuazione dei soggetti responsabili all’interno della filiera) a fronte di contestazioni per violazioni in materia di sicurezza alimentare e tutela del consumatore.Sarà trattata la questione dei rischi connessi al mondo dei marchi e degli altri segni distintivi nonché delle produzioni regolamentate (DOP, IGP, Biologico), in cui sempre più alta è l’incidenza delle frodi e sofisticazioni.



Benvenuto il Dott. Emilio Ivano Germano, Presidente Ordine dei Tecnologi Alimentari regione Molise 



Saluti  Istituzionali



Dott.ssa Laura Mongiello, Presidente Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari 



Interventi Istituzionali



Moderatore Dott.ssa Giusy Corroppoli



Consigliere Ordine dei Tecnologi Alimentari regione Molise



Dott. Claudio Papa, Presidente Associazione Coldiretti Molise



Luogotenente Mario Di Vito, NAS - Comando Carabinieri di Campobasso



Relazione



Prof. Francesco Aversano, Dipartimento di Agraria - Università di Napoli  Federico II



Conclusioni



Prof.ssa Lorenza Paoloni, Dipartimento Giuridico - Università del Molise



Nella gallery a margine dell'articolo il programma completo della giornata di studio.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati