Economia

Lavoratori cercasi per imprese della filiera turistica Confcommercio Molise lancia l’iniziativa della Borsa Lavoro Turismo

Pubblicato: 29-03-2022 - 362
Lavoratori cercasi per imprese della filiera turistica  Confcommercio Molise lancia l’iniziativa della Borsa Lavoro Turismo Economia

Lavoratori cercasi per imprese della filiera turistica Confcommercio Molise lancia l’iniziativa della Borsa Lavoro Turismo

Pubblicato: 29-03-2022 - 362


Sta per arrivare la bella stagione e riparte la caccia al personale da impiegare nelle strutture ricettive nei ristoranti e nei bar molisani. La pandemia ha impoverito di professionalità il mondo del turismo in particolare i settori che hanno sofferto di più sono quelli della ristorazione e degli alberghi. La ricerca del personale è problema condiviso di tutta la filiera turistico-ricettiva in tutta la nazione soprattutto mancano camerieri, aiuto cuoco, addetti alle pulizie delle camere.

La difficoltà di reclutamento delle risorse umane è una vera e propria emergenza a cui la nostra confederazione ha cercato di offrire una risposta efficace mediante un’iniziativa di borsa lavoro turismo, finalizzata alla ricerca e selezione di personale.

Confcommercio Molise, rilevato il fabbisogno lavorativo presso i propri associati e definiti quindi i profili professionali maggiormente ricercati, ha avviato il reclutamento attraverso delle candidature aperte fino al 17 aprile delle figure richieste. Successivamente gli operatori del settore potranno incontrare e scegliere le figure candidate.

Per candidarsi è sufficiente inquadrare il QR code della locandina disponibile sul sito www.confcommerciomolise.it e su tute le nostre pagine social oppure cliccare sul link https://forms.gle/GPaE8Cw2bcb59RYd8

E’ sempre più urgente e indispensabile un osservatorio regionale che rilevi i fabbisogni formativi della Regione.

Ci sono esempi altrove, vedi Trentino – afferma la direttrice Irene Tartaglia - dove questo servizio è strutturato e gestito dalla Regione con i centri per l’impiego e le associazioni di categoria. Il nostro auspicio è che la Regione possa presto dotarsi di questi strumenti, intanto noi abbiamo lanciato l’iniziativa e fatto da apripista, saremo ben lieti di essere emulati dalle istituzioni”.





Articoli Correlati