Sociale

Odg Molise e Tribunale di Isernia collaborano per il catasto delle testate. Lavoro quasi terminato.

Pubblicato: 08-11-2023 - 351
Odg Molise e Tribunale di Isernia collaborano per il catasto delle testate. Lavoro quasi terminato. Sociale

Odg Molise e Tribunale di Isernia collaborano per il catasto delle testate. Lavoro quasi terminato.

Pubblicato: 08-11-2023 - 351


La nota dell'Odg Molise

L'ordine dei Giornalisti del Molise ha avviato un percorso di collaborazione istituzionale con il tribunale di Isernia sul: catasto delle testate giornalistiche. Sulla scorta di quanto in corso di ultimazione già con il tribunale di Campobasso, la struttura del Palazzo di Giustizia pentro insieme al presidente dellOrdine Vincenzo Cimino daranno vita al censimento delle testate, o meglio alla verifica dei requisiti degli organi di informazione.Troppo spesso gli editori e proprietari registrano testate nelle cancellerie dei tribunali affidandole ad iscritti allOrdine per la direzione, come previsto dalla legge. Nel corso degli anni il requisito viene meno a causa di una serie di vicissitudini come la chiusura della testata, la pubblicazione discontinua, i cambiamenti nella gerenza, la forma della diffusione. 



Col passare degli anni, non si ha tempo di verificare se i requisiti siano ancora in possesso degli editori e proprietari, ecco che nasce questa forma di collaborazione. La legge commenta il presidente dellOrdine Cimino prevede la decadenza del requisito al cessare della pubblicazione per un anno e per sei mesi dalla registrazione per la prima uscita (art. 7 legge 47/48). In tantissimi casi restano faldoni ad occupare spazio e a determinare un numero di organi di informazione fuori controllo, illeciti amministrativi ma anche veri e propri reati. E il caso dei contributi per l'editoria che si possono ottenere con un minimo di anzianità della testata: requisito che può essere aggirato se gli organi preposti non vigilano. 



Per questi motivi l'ordine dei Giornalisti che ha lo schedario dei giornalisti molisani e la memoria storica delle testate e degli editori, facilita le operazioni di controllo, sgrossando il tribunale da una serie di istruttorie, con dati, recapiti e memoria del patrimonio editoriale locale. Con il tribunale di Campobasso l'Odg Molise è alle battute finali dopo 2 anni di lavoro, con Isernia si conta di finire entro sei mesi. L'Odg Molise ringrazia il presidente Vincenzo Di Giacomo per la fattiva collaborazione per una iniziativa di risalto nazionale.



Campobasso, 7 novembre 2023 Odg Molise





Articoli Correlati