Sanità

Innovazione in Oncologia: il Consorzio EUCAIM Presenta ‘Cancer Image Europe’

Pubblicato: 05-10-2023 - 780
Innovazione in Oncologia: il Consorzio EUCAIM Presenta ‘Cancer Image Europe’ Sanità

Innovazione in Oncologia: il Consorzio EUCAIM Presenta ‘Cancer Image Europe’

Pubblicato: 05-10-2023 - 780


La nota dell'IRCSS Neuromed

Con il contributo del Neuromed, una piattaforma rivoluzionaria per la condivisione di dati e la collaborazione tra ricercatori in tutta Europa



Il consorzio EUCAIM e la Commissione Europea hanno annunciato il primo rilascio della piattaforma "Cancer Image Europe", rivolta ai ricercatori, ai clinici e agli sviluppatori di Intelligenza Artificiale (AI) di tutta Europa per aprire la strada alle innovazioni nella diagnosi e nel trattamento del cancro. Al consorzio partecipa il Dipartimento di Innovazione in Ingegneria e Fisica dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS), che contribuisce alla realizzazione degli algoritmi di Intelligenza Artificiale e alla definizione dei dati PET, in stretto coordinamento con l’Infrastruttura di Ricerca Europea Euro-BioImaging.La prima versione della piattaforma EUCAIM presenta diverse caratteristiche importanti. Tra queste, un catalogo pubblico di dati di diagnostica per immagini (imaging) del cancro provenienti dagli archivi (“repository”) dei progetti "AI for Health Imaging”, consultabili attraverso uno strumento di ricerca che aiuterà a comprendere tutte le informazioni disponibili. La piattaforma, infine, mira a riutilizzare arricchendoli i componenti chiave di altri progetti di ricerca finanziati dall'UE nel campo oncologico.



Commentando questo importante traguardo, Ignacio Blanquer, che guida lo sviluppo dell'infrastruttura EUCAIM, afferma “questo prototipo iniziale di EUCAIM è una prova di concetto per il modello ‘federativo’ perseguito in EUCAIM. Sarà la base per un'infrastruttura completa per la condivisione, il riutilizzo e l'uso dei dati di imaging del cancro, in particolare utilizzando tecniche di AI”.



Il professor Luis Martí-Bonmatí, Coordinatore Scientifico di EUCAIM, aggiunge che “questo è il primo passo verso la creazione della più grande infrastruttura di imaging del cancro conosciuta fino ad oggi in Europa. Nei prossimi mesi, il progetto EUCAIM continuerà a estendere le funzionalità della piattaforma, collegandosi ad altri repository di ricerca, programmi di screening e altri database in vista del suo prossimo aggiornamento, previsto per giugno 2024".Con l'infrastruttura Cancer Image Europe, il progetto EUCAIM affronta il problema della frammentazione degli archivi di immagini del cancro esistenti. Sarà infatti realizzato un Atlante Distribuito, con oltre 60 milioni di dati di immagini del cancro, naturalmente in forma anonima, da oltre 100.000 pazienti. I dati, accessibili a clinici, ricercatori e innovatori in tutta l’Unione Europea, saranno cruciali per lo sviluppo e la verifica degli strumenti di Intelligenza Artificiale rivolti alla lotta contro il cancro.



“La nostra partecipazione nel consorzio EUCAIM – dice Nicola D’Ascenzo, Responsabile del Dipartimento di Fisica Medica ed Ingegneria del Neuromed – testimonia l'importanza della collaborazione transnazionale nel campo della ricerca oncologica. Grazie al nostro Dipartimento di Innovazione in Ingegneria e Fisica, il Neuromed è in prima linea nella definizione degli algoritmi di Intelligenza Artificiale e dei dati PET. Questa collaborazione rafforza il nostro impegno nella lotta contro il cancro e nell'avanzamento delle tecnologie diagnostiche”.



Il progetto EUCAIM è una pietra miliare dell'Iniziativa Europea sull'Imaging del Cancro, avviata dalla Commissione Europea. Un fiore all'occhiello del Piano Europeo per Battere il Cancro, che mira a promuovere l'innovazione e la diffusione delle tecnologie digitali nel trattamento e nella cura dei pazienti, in modo da ottenere decisioni cliniche, diagnostiche, trattamenti e medicina predittiva più precisi e rapidi.



Per maggiori informazioni su EUCAIM: https://www.eibir.org/projects/eucaim


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati