Sport

Serie D girone F: il Matese domina il Vastogirardi. Finisce 3-0. Tabellino e cronaca del match.

Pubblicato: 03-04-2023 - 519
Serie D girone F: il Matese domina il Vastogirardi. Finisce 3-0. Tabellino e cronaca del match. Sport

Serie D girone F: il Matese domina il Vastogirardi. Finisce 3-0. Tabellino e cronaca del match.

Pubblicato: 03-04-2023 - 519


Tabellino e cronaca del match

FC Matese 3 - 0 Asd Vastogirardi

29esima giornata campionato Serie D - Girone F, stadio ‘P. Ferrante’, 2 aprile 2023 - PIEDIMONTE MATESE

Esposito (57'), Napoletano (75'), Riccio (88'st)



Le formazioni: FC MATESE Palombo, Riccio (45'st Camorani), Setola, Lagamba, Scisca, Carnevale (40'st D'Andrea), Ricciardi, Ricamato, Sorrentino (1'st Blando), Esposito (43'st Reda), Napoletano (32'st Salatino). A disp. Governali, Sciarretta, De Marco, Rabini. All. Corrado Urbano

ASD VASTOGIRARDI Nappo, Solimeno (Panaro 23'st), Gargiulo, Antogiovanni, Modesti, Grandis, Fiori, Sergio (1'st Hernandez), Calemme, Pierfederici (13'st Canale), Makni.A disp. Donatelli, Ortu, Khoris, Ciocca, Iacullo, Panaro, Bentos. All. Tommaso Coletti



La terna arbitrale M. Cavacini (Lanciano), S. Martinelli, V. Romaniello (Potenza)

Note Amm. Solimeno (41'pt), Esposito (12'st), Grandis (15'st), Modesti (20'st), Riccio (43'st)

La cronaca della gara

Già al 1' il Matese prova l'attacco con Riccio dalla destra, deviato però in corner dalla difesa altomolisana. Il capitano biancoverde batte pericolosissimo, batti e ribatti in area ma c'è fallo in attacco del Matese. Niente da fare e si riparte dal basso. Entrambe le formazioni soffrono diverse defezioni, in particolare capitan Ruggieri è assente per squalifica. Il Vastogirardi ricostruisce il suo gioco senza fretta, e subito arriva la conclusione con Calemme però deviato. Proteste dagli spalti e in campo al 6' per Riccio che finisce atterrato in area dopo aver saltato Gargiulo, ma Cavacini è sicuro: non c'è fallo. Due minuti dopo pericolosissimo Fiori che s'insinua in area avversaria sulla sinistra e tenta la conclusione, ma la palla sfila innocua dall'altro lato. Si procede su fronti alterni nelle fasi offensive. Makni al 13' ci prova ma viene ancora chiuso. Occasionissima per il Matese al 20' su contropiede di Napoletano con la palla che sfila a destra di Nappo e a pochi cm dal secondo palo. Al 27'esimo gran punizione di Gargiulo che sgancia un missile terra-aria centrale che impegna Palombo. Non ci sono però sviluppi sul corner successivo. Doppia chance poi per Napoletano, prima su assist dei suoi compagni e poi su tiro corto di Esposito, entrambe finite con un nulla di fatto. Frazione di gara termina senza troppi scossoni e all'insegna dell'equilibrio. Si riprende con una buona occasione ancora per Napoletano, ma il giovanissimo portierino altomolisano Nappo riesce a contrastare il bomber matesino. Si fa vedere Fiori con un paio dei suoi contropiede velenosi - rifilando anche un tunnel a Riccio - ma la difesa di casa riesce sempre a chiuderlo. Il Matese non pressa e cerca di sviluppare il suo gioco sulla corsia di sinistra, ma anche qui i gialloblù non si fanno trovare impreparati. All'11'st per un soffio Ricamato non trova la rete dell'1-0 con un inserimento di mancino alle spalle della difesa del Vastogirardi, coadiuvato da Esposito. Ed è proprio quest'ultimo a sbloccare la gara neanche un minuto dopo: con un piazzato che non lascia scampo a Nappo. Al 16'st punizione per il Matese, battuta dal numero 10 di casa, ribattuta, riparte Makni in contropiede e costringe Palombo a uscire di piedi. Pericolosi gli altomolisani in questa fase, vogliono rimettersi in partita e recuperare lo svantaggio riportando la partita nell'equilibrio delle prime fasi. Al 20'st Modesti atterra Napoletano e il direttore di gara commina una punizione, battuta dallo stesso attaccante matesino che però finisce alta. Il Matese però porta a due le sue marcature, stavolta con Napoletano - 11esima rete in campionato per lui - al 29'st, sfruttando un errore di Nappo che gli lascia la porta vuota. Da qui la gara è di contenimento: il Matese gioca per mantenere il risultato, il Vastogirardi all'arrembaggio per tentare di riaprirla mentre gli uomini di Urbano attendono. Guizzo di Hernandez dalla sinistra, convergendo verso il centro, tenta la conclusione da fuori area con un tiro potente disinnescato da Palombo. Il Matese però chiude definitivamente la gara al 43esimo, con Riccio che in corsa scavalca Nappo e sigla il 3-0. C'è spazio ancora per Calemme che tenta il gol nelle ultime battute, di sinistro, dopo essersi conquistato spazio sulla fascia sinistra.





Articoli Correlati


cookie