Home Cronaca Isernia: i subcommissari alla sanità scambiano il Veneziale per il Vietri nella nota di “giustifica” per il rinvio della visita di ieri. Izzo: “Non conoscono nemmeno i nomi dei nostri ospedali. La settimana prossima tutti a Campobasso”.

Isernia: i subcommissari alla sanità scambiano il Veneziale per il Vietri nella nota di “giustifica” per il rinvio della visita di ieri. Izzo: “Non conoscono nemmeno i nomi dei nostri ospedali. La settimana prossima tutti a Campobasso”.

Isernia: i subcommissari alla sanità scambiano il Veneziale per il Vietri nella nota di “giustifica” per il rinvio della visita di ieri. Izzo: “Non conoscono nemmeno i nomi dei nostri ospedali. La settimana prossima tutti a Campobasso”.
110
0

ISERNIA. Ha del paradossale quello accaduto questa mattina. I commissari ad acta della sanità Molisana, Grossi e Giustiniani, hanno inviato una nota di “giustifica” per il rinvio della visita istituzionale fissata per ieri presso il Veneziale di Isernia, ma nella loro missiva, forse mal consigliati, hanno chiamato l’ospedale di Isernia con altro nome di altra struttura molisana. Il Veneziale per i commissari molisani diventa il Vietri (come si vede dalla foto) e quindi si sposta magicamente a Larino. Probabilmente una disattenzione pure nello scrivere la nota, ma qualcuno è rimasto comunque colpito da questo elemento. Il primo è stato il portavoce del comitato “In Seno al Problema” , che rincara la dose. “Siamo alla frutta se non si conoscono nemmeno i nomi delle nostre strutture sanitarie pubbliche” – ha spiegato Emilio Izzo – per questo dobbiamo non fermare la nostra protesta.

Saremo dai commissari alla sanità la prossima settimana a Campobasso, perché noi non molliamo nella nostra protesta civile e soprattutto fondamentale per il futuro del nostro territorio”.

LA NOTA PERVENUTA AL COMITATO “IN SENO AL PROBLEMA”.

 

(110)

error: