Cronaca

Isernia: morte sospetta nel reparto di Psichiatria. Disposta l’autopsia per un 43enne della provincia pentra.

Pubblicato: 17-01-2017 - 513
Isernia: morte sospetta nel reparto di Psichiatria. Disposta l’autopsia per un 43enne della provincia pentra. Cronaca

Isernia: morte sospetta nel reparto di Psichiatria. Disposta l’autopsia per un 43enne della provincia pentra.

Pubblicato: 17-01-2017 - 513


ISERNIA Un uomo di 43 anni è deceduto nella serata di domenica nel reparto di Psichiatria dell’ospedale Veneziale di Isernia. La cartella clinica parlerebbe di ‘arresto cardiocircolatorio irreversibile’. I familiari dell’uomo, vogliono vederci chiaro ed andare avanti, ed hanno presentato un esposto ai Carabinieri del Comando provinciale di Isernia.

La direzione sanitaria del Veneziale, trattandosi di un decesso per i medici inspiegabile, ha invece disposto l’autopsia. In un primo momento, data la giovane età dell’uomo, s’era pensato ad un caso di suicidio. Eventualità però smentita in maniera categorica dal dottor Tartaglione, primario del reparto di psichiatria di Isernia che ha espresso «profondo dolore per la morte di un ragazzo che conoscevo ormai da tempo». Il giovane sarebbe di un comune che si trova a pochi chilometri di distanza dal capoluogo pentro. Red. Cronaca.

 




Articoli Correlati


cookie