Cultura

Isernia: la Pro Loco ripropone lo spettacolo “Sernia Meja-Kalena”. Appuntamento per domenica 5 maggio.

Pubblicato: 27-04-2024 - 431
Isernia: la Pro Loco ripropone lo spettacolo “Sernia Meja-Kalena”. Appuntamento per domenica 5 maggio. Cultura

Isernia: la Pro Loco ripropone lo spettacolo “Sernia Meja-Kalena”. Appuntamento per domenica 5 maggio.

Pubblicato: 27-04-2024 - 431


Lo spettacolo in programma domenica 5 maggio

Dopo il bel successo di pubblico e critica fatto registrare a febbraio da “Sernia Meja – Kalena”, la Pro Loco “Città di Isernia”, accogliendo le richieste e le sollecitazioni pervenute, ha deciso di riproporre lo spettacolo teatrale nella giornata di domenica, 5 maggio, con inizio alle 18.30.



L’evento, che andrà in scena nell’Auditorium “Unità d’Italia” di Isernia, è patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Isernia.“Sernia Meja – Kalena” può essere definita una “commedia musicale”: consiste in un’antologia di versi, canzoni e brani teatrali curata da Franco Capone che ha attinto dalla vasta produzione della commedia e poesia dialettale isernina del ventesimo e del ventunesimo secolo.Saranno recitati brani e poesie di Vincenzo Viti, Giacinto Tarra, Franco Ciampitti, Vittorino Santilli, Giampaolo D’Uva, Luigi di Sanza, Tonino Maitino, Maurizio Veneziale, Rino Capone, Rosangela Tedeschi, collegati tra di loro da un testo che fa riferimento al mito e alla letteratura classica.Il Gruppo Folk città di Isernia, (voce solista Giovanni Principe), canterà le più belle canzoni del repertorio isernino, scritte e musicate, prevalentemente da Sabino D’Acunto e Pier Giuseppe Baccaro. Viene proposto un affresco della società isernina della prima metà del secolo scorso (ma non solo) attraverso scene di vita e personaggi che consentono di definire, in modo bonario, le caratteristiche comportamentali e psicologiche della nostra gente.I costumi del Coro sono di Franco Di Lemme, mentre la regia dello spettacolo è curata da Giampaolo D’UvaI biglietti (il costo è di 10 euro) sono in vendita pressoi seguenti esercizi commerciali: “Libreria della Corte”, “bar Centrale”, “Madame Roses”, “Pentriatur”.



Il Presidente della Pro Loco “Città di Isernia”



Davide Avicolli





Articoli Correlati