Sport

Bojano: grande successo per i campionati regionali di corsa su strada.

Pubblicato: 19-02-2024 - 447
Bojano: grande successo per i campionati regionali di corsa su strada. Sport

Bojano: grande successo per i campionati regionali di corsa su strada.

Pubblicato: 19-02-2024 - 447


Successo per la manifestazione sportiva che si stavolta a Bojano

Bojano.Una piazza, come quella di Bojano abituata alla grande atletica, ha risposto presente all'invito del Comitato di Atletica Leggera del Molise per i Campionati regionali di corsa su strada, gara riservata ai giovani atleti tesserati Fidal e agli studenti degli istituti scolastici, andati in scena domenica mattina. Complice la giornata primaverile, un pubblico assai numeroso è accorso ad applaudire i piccoli campioni del movimento molisano, protagonisti su quel percorso storico che tanto lustro ha portato all'atletica regionale. L'entusiasmo per la piena riuscita della manifestazione è tutto nelle parole di una raggiante Carmen Romano, assessore allo Sport del comune di Bojano: "A nome di tutta l'amministrazione comunale ringrazio vivamente la FIDAL Molise, il suo presidente e tutti i collaboratori, ma soprattutto i giovani atleti perché hanno riportato una gara qui a Bojano, città dalla grande tradizione podistica. È stato per noi un onore poter ospitare questa manifestazione, speriamo che sia l'inizio di un percorso insieme e duraturo nel tempo. Siamo molto soddisfatti della risposta del pubblico in questa giornata di sole che ci ha davvero illuminato".



Stesso entusiasmo anche nelle dichiarazioni del presidente Fidal Dino Mucci: È una scommessa vinta, rischiosa, ma neanche troppo perché avevamo campo facile qui a Bojano, con tanti appassionati che hanno scommesso con noi sulla riuscita dell'evento. Il coinvolgimento delle scuole, inoltre, ci ha dato una mano a che la manifestazione diventasse un evento di promozione e nello stesso tempo un momento di ricordo da riprovare anche puntando a qualcosa in più!"



Sul percorso i tanti atleti intervenuti ci hanno messo cuore e tecnica che hanno fatto divertire il pubblico. Al di là del podio, sono stati tutti vincitori, a partire dal Comitato regionale per l'intelligente scelta della location, all’amministrazione comunale che ha offerto sin da subito la propria collaborazione, alle società che, non senza difficoltà, continuano a investire nel settore giovanile, ai genitori che pazientemente coltivano nei loro figli questa sana passione. Lo ha rimarcato anche il Presidente del Consiglio Regionale Quintino Pallante: "Appartengono a una generazione cresciuta per strada che non aveva bisogno di fare sport, ma da genitore comprendo i sacrifici che si fanno per consentire ai ragazzi di praticare un'attività sportiva, fondamentale per la salute e anche per il suo ruolo educativo e sociale".Nella categoria cadetti si è laureato campione regionale Plescia Luigi davanti al compagno di allenamento Sciarretta Davide dell'Athletic Termoli terzo posto per il virtusino Salupoo Alfredo. Per le cadette podio inverso ai cadetti prima e seconda piazza per le virtusine Centillo Lucrezia e Sveva terza posizione per Frida Sarcinelli dell'Athletic Termoli.



Per gli allievi la maglia di campione regionale è andata a Senay Gilamikael dell'Atletica Isernia, seguito da Pierre Notartomaso del GS Virtus e da Paolo Eliseo porta colori dell'Athletic Termoli. 



Al femminile la gara è stata dominata da Kesia Testa della Virtus che ha fatto il vuoto tra sé e le due allieve termolesi Irene Candelora e Viola Gagliardi. Il podio della categoria ragazzi è risultato così composto: Saverio Petruccelli (Management Asd), Lorenzo Nanni (Polisportiva Molise) e Gabriele Virginillo (Atletica Isernia). In rosa, la gara ha visto protagoniste le ragazze della NAI Carmen Ciallella e Beatrice Di Pardo, rispettivamente prima e seconda, seguite dalla virtusina Benedetta Lombardi.



Tanti anche gli esordienti. Al femminile ha tagliato per prima il traguardo Claudia Esposito (Polisportiva Molise) seguita da Cecilia Tremonte e Giulia Marinucci Palermo, entrambe Gs Virtus. Al maschile nel gruppo A ha prevalso Stefano Saluppo (Gs Virtus) con Luca Leccese (Polisportiva Molise) e Liberato Mazzuto (NAI) giunti alle sue spalle. Per il gruppo B e C sul podio sono saliti Massimo Manes Athletic Termoli, Daniele Di Ricco del GS Virtus e Angelo Pistilli della Polisportiva Molise.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati