Sanità

Acquisto delle parrucche per malati oncologici, Romagnuolo: ‘servono più risorse’

Pubblicato: 29-04-2023 - 367
Acquisto delle parrucche per malati oncologici, Romagnuolo: ‘servono più risorse’ Sanità

Acquisto delle parrucche per malati oncologici, Romagnuolo: ‘servono più risorse’

Pubblicato: 29-04-2023 - 367


La nota del consigliere regionale Aida Romagnuolo

Sin da quando si è insediata, la consigliera regionale, Aida Romagnuolo, ha sempre promosso la necessità di supportare i malati oncologici, fornendo, nello specifico, un contributo per l’acquisto di una parrucca utile a seguito delle cure antitumorali.



Così ha elaborato una proposta di legge approvata nel gennaio del 2020 dall’Assise di Palazzo D’Aimmo. Un dispositivo che ha previsto un contributo di 400,00 euro proprio per dare la possibilità a tanti malati di poter comprare la parrucca. Nel tempo, la consigliera si è accorta che la procedura per poter accedere a quella somma era troppo farraginosa. Oltre un certificato rilasciato dal medico del servizio sanitario pubblico che attestasse l’alopecia quale conseguenza delle cure, bisognava presentare l’Isee. Un procedura che quindi diventava spesso complicata per chi già combatteva con una salute minata. Romagnuolo ha quindi avanzato una proposta di modifica alla PdL n. 6 del 5 Giugno 2020, approvata dal Consiglio regionale.



“Oggi – ha commentato l’esponente politico – continuo a sposare le cause dei malati oncologici e mi rendo conto che andrebbero stanziate molte più risorse per aiutarli, sia nell’acquisto delle parrucche che in altro. I pazienti – ha aggiunto Romagnuolo – già vivono costantemente un dramma, ed anche il più piccolo impegno nei loro confronti diventa una agevolazione. Mi auguro, pertanto – ha concluso la consigliera – che ci si concentri presto anche su questo aspetto. Dal canto mio restano il mio impegno e la mia disponibilità affinché tutto possa realizzarsi.”





Articoli Correlati