Territorio

Affollamenti negli uffici postali, la Slc CGIL chiede la riduzione della presenza di persone. Manifesto unico con il comune di Isernia.

Pubblicato: 18-03-2020 - 978
Affollamenti negli uffici postali, la Slc CGIL chiede la riduzione della presenza di persone. Manifesto unico con il comune di Isernia. Territorio

Affollamenti negli uffici postali, la Slc CGIL chiede la riduzione della presenza di persone. Manifesto unico con il comune di Isernia.

Pubblicato: 18-03-2020 - 978


RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA SLC CGIL.

Il Sindaco e l'Amministrazione di Isernia hanno raccolto la richiesta che la Slc CGIL Molise ha rivolto a  tutti gi amministratori locali, al fine di ridurre la pedonabilità negli Uffici Postali e preservare la salute dei lavoratori e dei cittadini.

Predisposti, pertanto, dei manifesti che saranno affissi nei prossimi giorni nei pressi degli Uffici Postali rimasti aperti nel capoluogo, finalizzati a scoraggiare l'affluenza negli uffici stessi. Al fine di preservare la salute dei lavoratori e dei cittadini e ridurre al minimo le occasioni di contagio, il Sindaco e l'Amministrazione di Isernia, ricordano che in ottemperanza al DPCM 11 marzo 2020 è possibile recarsi negli uffici solo per effettuare operazioni necessarie urgenti e non differibili e che il pagamento di bollettini non in scadenza non rientra in questa casistica.

Saranno effettuati dei controlli a campione al fine di verificare che gli utenti che si recano negli Uffici Postali siano sufficientemente motivati. In caso contrario verranno applicate le sanzioni previste dal succitato decreto.





Articoli Correlati


cookie