Home Sport A Roccaravindola calcio e solidarietà vanno a braccetto. Ieri l’iniziativa pro Unicef

A Roccaravindola calcio e solidarietà vanno a braccetto. Ieri l’iniziativa pro Unicef

A Roccaravindola calcio e solidarietà vanno a braccetto. Ieri l’iniziativa pro Unicef
97
0

COMUNICATO STAMPA

ROCCARAVINDOLA, 30 novembre. Si è disputata ieri la sesta giornata di Campionato di calcio molisano di Seconda categoria che ha visto scendere in campo l’Asd Roccaravindola 1973 e Longano.

La squadra di casa, oltre al buon risultato sportivo conseguito (6-0), ha incassato un ottimo, brillante ed inaspettato successo con l’iniziativa promossa e fortemente voluta dal suo Presidente Michele Perna, in occasione del 30° Anniversario della firma della Convenzione dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Comitato Unicef Isernia per promuovere e sostenere la tutela dei diritti dei bambini/e e dei ragazzi/e, che troppo spesso gli adulti ignorano o non ascoltano. I giocatori, ad inizio partita, sono scesi in campo con le casacche  azzurre dell’Unicef tenendo per mano bambini e ragazzi e sulla tribuna locale hanno partecipato degli “ospiti speciali”, una delegazione dei pazienti della Casa di riposo Istituto Salubritas di Montaquila. Durante la giornata, sono stati raccolti fondi a sostegno dell’Unicef.
“Sono emozionato e soddisfatto -dichiara il Presidente Perna- della riuscita  della bellissima giornata, che ha visto una grande partecipazione  della cittadinanza a sostegno dell’iniziativa. Prima iniziativa realizzata dal nuovo direttivo, e visto il successo, ci sprona a portare avanti l’obiettivo che la nostra società si è prefissata, quello di voler unire lo sport alla solidarietà. Un connubio che deve viaggiare di pari passo come mezzo di crescita e di promozione dei nostri  ragazzi, delle loro famiglie e della nostra comunità”.

IL PRESIDENTE
Michele Perna

(97)

error: