Home Sport Calcio a 5 serie C1: LA Futsal Colli vola in vetta. Dominato il Roccaravindola. Mancini, Fasano e Paolone decidono il big match.

Calcio a 5 serie C1: LA Futsal Colli vola in vetta. Dominato il Roccaravindola. Mancini, Fasano e Paolone decidono il big match.

Calcio a 5 serie C1: LA Futsal Colli vola in vetta. Dominato il Roccaravindola. Mancini, Fasano e Paolone decidono il big match.
141
0

COLLI A VOLTURNO. E’ terminato da poco il big match dell’undicesima giornata del campionato di Serie C1 regionale di calcio a 5 tra le rivelazioni del torneo Futsal Colli a Volturno e Roccaravindola Calcio a 5. Una sfida tra titani che ha visto la presenza di un folto pubblico presso il comunale collese , per uno sport che con il passare degli anni, ha contribuito a riaccendere la passione di una intera popolazione.

La gara tra le formazioni, più forti di questo campionato, almeno stando a quello che dice la classifica, è terminata 3 a 1 per la nuova capolista del torneo, la Futsal Colli di quel mister Faralli che pian piano sta stupendo gli amanti del futsal nostrano.

Il primo tempo si apre con il vantaggio quasi immediato degli ospiti che passano dopo una leggerezza difensiva dei locali con una rete che l’ottimo Visco, portiere di altra categoria, non ha potuto proprio evitare.

La reazione della Futsal Colli è veemente e i guantoni dell’estremo del Roccaravindola Calcio a 5 vengono scaldati a ripetizione, ed è proprio il portiere ospite a salvare tre nitide occasioni da rete per i collesi nella prima frazione di gioco. Ai punti , dopo gli attacchi continui dei collesi, risultato bugiardo già al termine della prima parte del match finito sullo 0-1.

Una squadra coriacea quella del Roccaravindola che in campo è davvero ben messa e può vantare mezzi e tecnica invidiabile, per un progetto “concreto” portato avanti dall’intraprendente presidente Simone Roccio coadiuvato da persone che amano e sostengono lo sport a Roccaravindola.

La seconda frazione di gioco inizia come la prima. La Futsal Colli ad attaccare e gli ospiti a difendersi in maniera ordinata con pochi spazi lasciati agli avversari. Occorrerebbe una magia per cambiare il volto al match. Detto fatto. A metà della ripresa Mancini, detto “Bullo”, sfodera uno dei suoi colpi, che a dire la verità sono davvero tanti, da giocatore di categoria superiore. Una punizione calibrata, precisa al millesimo e di una potenza mostruosa. Il portiere avversario non può fare altro che guardare la palla alle sue spalle. E’ 1-1. Di qui in poi la formazione del presidente Guido Visco inizia a crederci e il vantaggio si materializza su un azione “frizzante” fatta di tocchi velocissimi e finalizzata dal “cecchino” Davide Fasano che a pochi passai dalla porta spiazza il portiere avversario e lo trafigge nell’angolino sinistro, rete di esperienza per il “Callejon” collese.

Il Roccaravindola ci prova nel finale giocando con il quinto, ma su un disimpegno sbagliato, Lucio Paolone recupera palla, si gira in una frazione di secondo e dalla sua metà campo fa partire un tocco improvviso e velenoso che a porta vuota si insacca in rete per il 3 a 1 che sancisce la fine ufficiale del match.

La Futsal Colli vince lo scontro diretto e si porta in vetta del torneo e i tifosi fanno festa sugli spalti.

Grande la gioia a fine match del presidente Visco e dei suoi più stretti collaboratori, tra i quali Gianluca Amodei, che del calcio a 5 stanno facendo uno stile di vita. La Futsal Colli c’è e può sognare. Il Roccaravindola calcio a 5 è anch’essa squadra da vertice. Si prevede un torneo emozionante fino all’ultima giornata.

 

RISULTATI E CLASSIFICA GENERALE :

 

(141)

error: