Home Sport Sci Club Capracotta: Silvia Di Tanna è terza nella categoria under 10 femminile della Coppa Italia di Skiroll.

Sci Club Capracotta: Silvia Di Tanna è terza nella categoria under 10 femminile della Coppa Italia di Skiroll.

Sci Club Capracotta: Silvia Di Tanna è terza nella categoria under 10 femminile della Coppa Italia di Skiroll.
8
0

Alla presenza del presidente nazionale della FISI, Flavio Roda e del direttore tecnico della nazionale di Skiroll, Michel Rainer, Silvia Di Tanna, giovanissima promessa dello sci club Capracotta, è stata premiata con la medaglia di bronzo per aver ottenuto un ottimo terzo posto nella classifica finale  di Coppa Italia di Skiroll.

La premiazione è avvenuta negli stand della Fiera di Modena, all’interno della Manifestazione Modena Ski Pass, evento che ogni anno fa da preludio alla stagione sciistica in arrivo.

Complessivamente, lo sci club Capracotta ha ottenuto un ottimo risultato con i buoni piazzamenti degli altri atleti partecipanti alle diverse gare della Coppa Italia di Skiroll.

Maria Angelaccio è 10^ negli under 16 femminile, Andrea Di Bucci è 9° nella categoria under 14 maschile, Claudia Di Tanna 10^ nell’under 12 femminile, Ilaria Paglione 14^ nell’under 12 femminile, Federica Santilli 8^ nell’under 10 femminile e Stefano D’Andrea 21° nell’under 10 maschile. 

Un lavoro importante, quello portato avanti dallo Sci Club Capracotta, per continuare a promuovere gli sport invernali, anche con grossi sacrifici da parte dei ragazzi e delle ragazze e delle loro famiglie. Il presidente dello Sci Club, Oreste D’Andrea è impegnato in questi giorni sulle nevi di Livigno con i giovanissimi atleti Maria Angelaccio e Andrea Di Bucci per una settimana di preparazione in vista della prossima stagione agonistica.

L’8, il 9 e il dieci novembre i nostri ragazzi accompagnati dal nostro consigliere Valerio D’Andrea parteciperanno ad un raduno in Calabria unitamente ad i Comitati del Centro Sud.

Tutto questo mentre cresce l’interesse nei confronti della pratica dello Skiroll e vanno avanti le procedure per la realizzazione degli interventi necessari all’ottenimento della qualifica di Centro Federale per le infrastrutture dello sci di fondo a Prato Gentile.

“C’è un rinnovato e crescente entusiasmo attorno all’idea di realizzare a Capracotta il primo Centro Federale per lo Sci di Fondo dell’Italia centro meridionale e il nostro Sci Club e’ pronto a questa sfida.

I ragazzi e le ragazze che si impegnano tanto e ci danno queste belle soddisfazioni sono il presupposto migliore per progettare un futuro ancora più importante per il nostro Sci Club e per l’intera comunità di Capracotta. Promuovere la pratica sportiva  è, infatti, la maniera migliore per aiutare i nostri giovani a crescere sani sotto tutti i punti di vista”.

Intanto a Capracotta ci si prepara per l’avvio della stagione sciistica.

(8)

error: