Home Economia Addetti enti locali, Confcooperative organizza un corso di formazione.

Addetti enti locali, Confcooperative organizza un corso di formazione.

Addetti enti locali, Confcooperative organizza un corso di formazione.
26
0

C O M U N I C A T O S T A M P A

E’ possibile iscriversi fino al 25 ottobre. La durata complessiva è di 300 ore

Corso di formazione per esperto di contabilità finanziaria in Enti Locali, opportunità da non perdere.

Il corso è promosso dal Centro Servizi di Confcooperative nell’ambito del progetto “RinnovaMenti”

C’è una importante opportunità da cogliere e riguarda il corso formativo promosso dal Centro Servizi di Confcooperative nell’ambito del progetto “RinnovaMenti”, contabilità finanziaria in Enti Locali.

Fino al 25 ottobre, infatti, è possibile iscriversi al corso di Alta Formazione per “esperto di contabilità finanziaria ed economico-patrimoniale” che punta a formare figure contabili che acquisiscano conoscenza specifica delle innovazioni che sono state introdotte nella struttura del bilancio finanziario.

Il reinserimento lavorativo è uno degli obiettivi principali, sia in azienda che in enti comunali e locali: partecipando al corso si ha un’agevolazione nelle opportunità offerte dai progetti di mobilità professionale e nella formazione specialistica in determinati settori professionali (in particolare per i lavoratori svantaggiati). In effetti, c’è un fabbisogno formativo non indifferente da soddisfare, servono figure di questo tipo.

Come detto, il percorso è promosso da “RinnovaMenti”, progetto dell’associazione composta da IAL Molise Impresa Sociale srl (capofila) e Sicurform Italia Group srl Impresa Sociale, promosso e finanziato dalla Regione Molise.

Alla base di questa iniziativa c’è una rilevazione dei fabbisogni formativi comunali, ovvero la necessità da parte dei Comuni di formare figure da inserire nell’organigramma come addetti ai servizi di ragioneria.

Il corso avrà una durata complessiva di 300 ore (150 di aula e 150 di tirocinio presso aziende del settore ed EE.LL.), con un impegno di circa 30 ore settimanali. Il numero massimo di partecipanti è 16, tra disoccupati, percettori di misure di sostegno al reddito, lavoratori coinvolti in situazioni di crisi o comunque a rischio di espulsione dal mercato del lavoro, in particolare appartenenti agli ambiti produttivi dell’agro-alimentare, del tessile e del metalmeccanico. Il requisito minimo di accesso è il conseguimento del diploma di istruzione secondaria superiore, con provata esperienza professionale coerente col settore di interesse del corso, oppure titolo di laurea triennale o magistrale.

Per partecipare gli interessati dovranno presentare entro le ore 12:00 del 25 ottobre 2019 apposita richiesta compilando il modulo online disponibile sul sito www.rinnovamenti.net.

Entrando nei dettagli, verranno illustrati i concetti fondamentali di contabilità pubblica, disciplina contabile italiana ed il SEC 2010; il D.Lgs. 118/2011; equilibri di bilancio; il bilancio finanziario gestionale; le variazioni di bilancio; la contabilizzazione delle entrate e delle spese (introduzione); il riaccertamento ordinario; il rendiconto generale ed i suoi schemi contabili; contabilità economico-patrimoniale e di bilancio consolidato; la spesa del personale; la contrattazione decentrata e il sistema degli indicatori; il trattamento contabile della spesa del personale; l’impatto del codice degli appalti sul sistema contabile della spesa per investimenti; il trattamento contabile dei trasferimenti da enti pubblici, il bilancio economico patrimoniale; la gestione degli enti partecipati; il bilancio consolidato.

Per ulteriori informazioni, prenotazioni ed eventuali chiarimenti, contattare:

Confcooperative Molise
Via Nina Guerrizio, 2
86100 – Campobasso
Tel. 0874/412464 – E-mail molise@confcooperative.it

Ufficio stampa Confcooperative Molise

(26)

error: