Home Cronaca Rifiuti sospetti a Valle Porcina, comuni, cittadini e associazioni pronti a collaborare. A breve nuove analisi richieste dai comuni di Colli a Volturno e Montaquila. Guarda il servizio video.

Rifiuti sospetti a Valle Porcina, comuni, cittadini e associazioni pronti a collaborare. A breve nuove analisi richieste dai comuni di Colli a Volturno e Montaquila. Guarda il servizio video.

446
0

COLLI A VOLTURNO. I movimenti sospetti di terreno di quest’estate e la presenza di alcuni rifiuti non specificati, forse plastica o altro, hanno fatto muovere di comune accordo i comuni di Colli a Volturno e Montaquila, le associazioni locali e molti cittadini della Valle del Volturno, per indagare a fondo sull’operato di un privato in località Valle Porcina , su alcuni terreni di sua proprietà. Su di questi pare sia stato sparso compost , dopo la lavorazione degli stessi, materiale che apparentemente per la legge sarebbe legale e soprattutto di composizione organica, utile per arricchire i terreni che possono essere utilizzati per le piantagioni o coltivazioni varie.

Nella serata di domenica, all’interno dell’aula consiliare del comune di Colli a Volturno, il sindaco collese Emilio Incollingo e quello di Montaquila Marciano Ricci, hanno rasserenato la cittadinanza , spiegando che tutto quello che è stato compiuto dal privato è stato fatto rispettando la legge, con le autorità competenti sempre aggiornate e con le analisi effettuate dall’Arpa Molise. Tante le persone che hanno preso parte all’incontro che hanno chiesto maggiori rassicurazioni ai vertici comunali. Per questo si è deciso di comune accordo di richiedere da subito ulteriori verifiche e se dovesse servire i comuni interessati interpelleranno un laboratorio di parte per far analizzare il terreno dove sono state fatte le operazioni da parte del privato.

Guarda il servizio video:

(446)

error: