Home Economia Contrasto allo spopolamento, via libera al fondo per coloro che spostano la propria residenza e creano impresa. Tedeschi: “Contributi anche a chi aprirà attività nei centri fino a 2mila abitanti”

Contrasto allo spopolamento, via libera al fondo per coloro che spostano la propria residenza e creano impresa. Tedeschi: “Contributi anche a chi aprirà attività nei centri fino a 2mila abitanti”

Contrasto allo spopolamento, via libera al fondo per coloro che spostano la propria residenza e creano impresa. Tedeschi: “Contributi anche a chi aprirà attività nei centri fino a 2mila abitanti”
163
0

Riceviamo e pubblichiamo da consigliere regionale Antonio Tedeschi.

VlA libera della Giunta regionale allo schema di Avviso Pubblico per “l’accesso al Fondo in favore di soggetti che andranno a risiedere nei comuni con popolazione fino a 2000 abitanti”. Lo annuncia il consigliere regionale, Antonio Tedeschi, promotore dell’iniziativa presentata insieme al governatore Toma lo scorso dicembre.

L’Avviso, che fa parte degli interventi previsti dal Protocollo d’Intesa tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero dell’Economia e Finanze e la Regione Molise del 26 giugno 2019, sarà pubblicato a breve nel Bollettino Ufficiale e sul sito web della Regione Molise. Con esso si definiscono le modalità e i termini per la presentazione delle domande di contributi economici, suddivisi in tre annualità, in favore dei soggetti che intendono trasferire la propria residenza in uno dei comuni molisani con popolazione fino a 2000 abitanti e che intendono avviare un’attività imprenditoriale.

«Per il 2019 – spiega Tedeschi – le risorse stanziate ammontano a 473.855,18 euro. Il medesimo importo è attualmente previsto anche per il 2020 (nel caso in cui le domande risulteranno superiori alla disponibilità economica, cosa che ci auguriamo, si lavorerà per reperire altre risorse, così come già annunciato in conferenza stampa dal presidente Toma).

La concessione degli aiuti, per ciascun beneficiario, è determinata nella misura di 24mila euro per il triennio 2019/2021, suddivise in 8mila euro annue. Si tratta di una misura molto importante – continua l’esponente dei Popolari per l’Italia – avente lo scopo primario di ripopolare i piccoli centri della nostra regione favorendo, al contempo, la loro rivitalizzazione economica e sociale. L’obiettivo dell’Avviso che molto presto sarà pubblicato sul Burm, infatti, è quello di attrarre residenti nei comuni molisani con meno di 2000 abitanti agevolando, mediante l’avvio di nuove attività commerciali, artigiane ed imprenditoriali in generale, una rigenerazione degli stessi.

Puntiamo – ancora Tedeschi – sui tanti molisani che vivono fuori regione e che intendono fare ritorno nella propria terra, ma anche sui non molisani che vogliono cambiare vita e magari godere della tranquillità e della salubrità del nostro meraviglioso territorio. Confido vivamente – conclude il consigliere Tedeschi –  nell’ampia partecipazione a questo Avviso Pubblico, un buon inizio per ripopolare i nostri piccoli comuni, importante punto di partenza per migliorare in essi servizi e qualità della vita».

 

(163)

error: