Home Territorio Tartufata, XXIII edizione | 25-28 luglio 2019 | Miranda (IS)

Tartufata, XXIII edizione | 25-28 luglio 2019 | Miranda (IS)

Tartufata, XXIII edizione | 25-28 luglio 2019 | Miranda (IS)
28
0

Miranda, grande successo per la tartufata edizione 2019.

A dispetto di quanto si possa credere, l’obiettivo del gruppo organizzativo è sempre stato quello di non disperdere e valorizzare un evento storico e importante per la comunità e per il paese. Come organizzatori, abbiamo voluto da subito rivoluzionare il format dell’offerta, cercando di andare incontro alle esigenze del mercato attuale, alle abitudini dei viaggiatori, degli amanti del cibo, cercando al tempo stesso di porre l’attenzione, quanto più possibile, sul nostro territorio, attraverso la ricerca e la selezione dei migliori prodotti, cercando di dare precedenza agli artigiani locali. È stato un percorso complicato, costruito dal nulla e con pochissime risorse, se non quelle ottenute grazie alla fiscalità agevolata di cui godono le associazioni pro-loco e da investimenti personali, a cui ha fatto seguito il rischio imprenditoriale per cifre considerevoli.

Senza alcun timore, né falsa modestia, ci sentiamo di affermare che quella appena conclusa è stata di certo la nostra migliore edizione. Parliamo di un evento che ha generato comunque un buon indotto economico interno, allietato quattro serate (non solo sulla parte gastronomica) e che ha visto visitare il paese da oltre duemila persone. Miranda si è ben presentata agli occhi dei viaggiatori, proponendo un evento che ha ricevuto notevoli apprezzamenti, sia per qualità dell’offerta che per l’organizzazione.

A questo, aggiungiamo che il format attuale offre ai visitatori:
– Unico evento accessibile anche ai celiaci, di questa portata, nel Centro Sud Italia
– Da tre anni vengono utilizzate solo stoviglie e materiale biodegradabili nel rispetto ambientale
– Offerta Gastronomica di qualità che si rinnova ad ogni edizione
– Utilizzo di prodotti locali per il 90% (fa eccezione il solo riso)
– Utilizzo di prodotti degli artigiani e aziende di Miranda per il 70%

– Intrattenimento Musicale in Piazza che quest’anno ha visto la collaborazione di Macchia Blues

Tuttavia è importante ricordare alcuni aspetti:
mai come quest’anno abbiamo avvertito una forte spinta sociale, un appoggio morale da parte di tutti i cittadini che ci hanno aiutato a portare avanti l’evento, lavorando. Ciò ha rappresentato per noi la vittoria più grande. Ci ha dato la consapevolezza, che ci mancava e ci serviva, di poter costruire ancora qualcosa di importante. Possiamo tornare ad essere un paese ammirato e possiamo farlo soltanto se ci crediamo tutti. Non vogliamo fare alcun proclama, né falsa retorica. Siamo sinceramente convinti che si può fare fronte comune, si può essere una comunità fiera che accoglie i visitatori, che porta avanti uno spirito di capacità imprenditoriale riconosciuto nella Provincia di Isernia e che ha tutte le carte per poter ancora far parlare di sé.

Con questa enorme convinzione, siamo già al lavoro per progettare la prossima edizione che abbiamo intenzione di ristrutturare e far crescere ancora.

Ci preme, infine, ringraziare prima di tutto i visitatori, ma la nostra più sentita gratitudine va a tutti i nostri collaboratori con i quali costruiremo la squadra per il prossimo anno e che sono stati indispensabili e incredibili.

A loro va il nostro GRAZIE.

Il (Ri) Circolo Mirandese

(28)

error: