Home Territorio Cerro al Volturno: la Milano Taranto premia con un terzo posto la cucina e l’ospitalità della comunità cerrese e della Pro Loco. I ringraziamenti del presidente Riccardo Rossi.

Cerro al Volturno: la Milano Taranto premia con un terzo posto la cucina e l’ospitalità della comunità cerrese e della Pro Loco. I ringraziamenti del presidente Riccardo Rossi.

Cerro al Volturno: la Milano Taranto premia con un terzo posto la cucina e l’ospitalità della comunità cerrese e della Pro Loco. I ringraziamenti del presidente Riccardo Rossi.
54
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA RICCARDO ROSSI – PRESIDENTE PRO LOCO CERRESE 1982

Semplicemente grazie. A chi ha creduto fin dall’inizio che Cerro potesse essere la sorpresa della Milano Taranto del 2019, ossia Giancarlo Valente, referente regionale della manifestazione.
Al Sindaco Remo Di Ianni che mai ha messo in discussione il nostro operato dandoci la massima fiducia.

All’Amministrazione Comunale di Cerro al Volturno per aver creduto in noi ed in questa manifestazione.

Agli operai che hanno pulito e sistemato la Piazza nel migliore dei modi.
A chi ha preparato il buffet dandoci sapienti e preziosi consigli, l’Harlem Cafè, lo Chef Stefano Rufo e le signore del posto che ci hanno preparato pietanze e dolci che sono da 10 con lode.
All’azienda Oro Minerva per aver gentilmente donato i propri prodotti da mettere a valutazione della giuria raccogliendo enormi consensi. 

Ai commercianti cerresi e non che hanno pensato bene di esporre e vendere i propri prodotti.
Ai cerresi che hanno dimostrato sensibilità e grande spirito di collaborazione venendo in Piazza Sedati alle 12, quindi in pieno caldo, per accogliere la comitiva e destare una buona impressione alla carovana.
Al Motoclub Falco nella persona del Presidente Palmerino Mancini e del Direttivo per aver collaborato a questa iniziativa.

Ai ragazzi del Servizio Civile Nazionale della Pro Loco che hanno aiutato attivamente nella fase preparatoria e nel riassettare il tutto.
A chiunque a vario titolo ha dato un aiuto, ai tanti ragazzi festanti con tanto di maglietta celebrativa svegli di buon mattino per aiutare.

Infine, ma non meno importanti, grazie ai miei ragazzi ai quali rompo e tanto, ma perché semplicemente voglio che Cerro domini, Adolfo Ricci, Nadia D’Agostino, Martina Martino, Linda Di Ciuccio, Antonio Milano, Antonio Iannotta, Pasqualino Fattore, Ilde Izzi, Carmelo Rossi, Simone Milano.

Personalmente non credevo che alla prima partecipazione avessimo raggiunto questo lusinghiero traguardo che fa lustro alla nostra comunità, alla Valle del Volturno ed al Molise intero. Competere con centri maggiori tipo Barletta, Martina Franca, Taranto, Tivoli, altre città del nord è stato uno stimolo perché sapevamo che noi abbiamo qualcosa che altri non hanno, delle peculiarità naturalistiche ed architettoniche che fanno invidia. Ed abbiamo dimostrato che quando siamo uniti e lavoriamo di squadra facciamo sentire sempre la nostra voce. Di cuore, grazie. Evviva Cerro.

(54)

error: