Home Ambiente Valle del Volturno: Gli orsi avvistati sarebbero tre. Il Parco avvia i controlli

Valle del Volturno: Gli orsi avvistati sarebbero tre. Il Parco avvia i controlli

Valle del Volturno: Gli orsi avvistati sarebbero tre. Il Parco avvia i controlli
383
0

Gli ultimi avvistamenti di plantigradi sul territorio comunale che si spinge da Cerro al Volturno fino ad Acquaviva d’Isernia hanno destato molto scalpore tra gli addetti ai lavori ma soprattutto tra le popolazioni che vivono ed abitano questa parte del Molise. La zona montuosa dell’Alta Valle del Volturno , che rientra nell’area contigua del Pnalm, Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise si interseca in una varietà e moltitudine maestosa di paesaggi e di ricchezze di flora e fauna. L’orso , ormai, da settimane vagabonda allegramente tra i vicoli e le case della frazione Cupone di Cerro al Volturno, spingendosi fin nei giardini e sulle piante di ciliegio dove poter trovare una sana e fresca merenda veloce.

In queste ultime ore sulla vicenda avvistamenti è intervenuto il Pnalm (Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise). Gli esperti dell’ente protetto, avrebbero già avviato un piano di monitoraggio che porterà in futuro a monitorare con collari a distanza gli esemplari avvistati. Secondo gli esperti i plantigradi avvistati in queste settimane tra Cerro ed Acquaviva d’Isernia sarebbero tre diversi e questa versione dei fatti sarebbe ottimale per innalzare la percentuale riproduttiva dell’orso bruno marsicano. Nei prossimi giorni verranno effettuati controlli ancor più specifici sui territori interessati.

(383)

error: