Home Sport Eccellenza: Mario Cordone è il nuovo allenatore delle Acli Campobasso e Campodipietra. Iacovelli: “E’ il profilo migliore per guidare il nostro gruppo”.

Eccellenza: Mario Cordone è il nuovo allenatore delle Acli Campobasso e Campodipietra. Iacovelli: “E’ il profilo migliore per guidare il nostro gruppo”.

Eccellenza: Mario Cordone è il nuovo allenatore delle Acli Campobasso e Campodipietra. Iacovelli: “E’ il profilo migliore per guidare il nostro gruppo”.
31
0

Mario Cordone è il nuovo allenatore delle Acli Campobasso e Campodipietra. L’accordo tra la società del presidente Iacovelli e il tecnico è stato ufficializzato questa mattina dallo stesso numero uno del club rossoblù. Esperienza  e qualità, dunque a disposizione di una squadra che ripartirà dalla base dello scorso anno con l’obiettivo primario di mantenere la categoria. “Dopo un’attenta riflessione – spiega il presidente Iacovelli – abbiamo ritenuto che quello di mister Cordone fosse il profilo migliore per la guida tecnica del nostro gruppo tenendo conto soprattutto della sua esperienza maturata nel campionato di Eccellenza”.

Società e allenatore hanno anche parlato di mercato come sottolinea lo stesso patron: “Sostanzialmente rimarrà la base della seconda parte dello scorso campionato – interviene – dovremmo dedicarci soprattutto all’innesto di under di qualità ed a uno o due profili senior che andranno inseriti in organico”. 

L’obiettivo stagionale delle Acli Campobasso e Campodipietra, non differirà da quello dell’ultima stagione. “Vogliamo mantenere la categoria senza tralasciare il bel gioco”. Idee chiare, dunque, in casa Acli Campobasso e Campodipietra dove l’arrivo di Mario Cordone in panchina è il primo tassello in vista della nuova avventura nella massima serie regionale. Mister Cordone, che nel corso degli anni si è fatto apprezzare come giocatore e come tecnico, dal canto suo, metterà a disposizione del gruppo e della stessa società qualità ed esperienza, elementi necessari nel campionato di Eccellenza. Benvenuto mister e buon lavoro.

(31)

error: