Home Sport MTB: Per la Molise Tour Bike a Filignano arrivano cinque podi e due titoli regionali. Successi alla Mainarde Bike Race.

MTB: Per la Molise Tour Bike a Filignano arrivano cinque podi e due titoli regionali. Successi alla Mainarde Bike Race.

MTB: Per la Molise Tour Bike a Filignano arrivano cinque podi e due titoli regionali. Successi alla Mainarde Bike Race.
107
0

Cinque podi e due titoli di campione regionale Marathon oltre a ottime prestazioni e ad un carico di entusiasmo che, come di consueto, ha fatto la differenza. E’ questo il bottino della Molise Tour Bike del presidente Gennarelli che si è presentata in massa alla Mainarde Bike Race, gara organizzata in maniera impeccabile dalla Iapca Iapca del patron Pietro Verreccha. Su un percorso di grande qualità e dall’alto quoziente di difficoltà, a rendere tutto più complicato ci ha pensato il maltempo che ha reso la vita dura agli atleti che si sono presentati ai nastri di partenza. La società nero-giallo-fluo ha messo in bacheca punti pesantissimi in chiave campionato e confermato che può sicuramente puntare a qualcosa di importante nel corso di questa stagione.

Nel percorso Marathon applausi per il presidente-atleta Giuseppe Gennarelli, quarto di categoria M1 e venticinquesimo assoluto. Grande è stata la performance di Andrea Cardillo, secondo di M2 e diciottesimo assoluto con il titolo di campione regionale Marathon messo in bacheca. Con il quarto posto di categoria M3 e il diciannovesimo posto assoluto, diventa campione regionale Marathon anche Paolo Bettini, uno degli uomini di maggiore esperienza del sodalizio campobassano.

Nel percorso Gran Fondo Luca De Lucia conquista il secondo posto nella categoria ELMT e il trentesimo assoluto. Tra gli M1 argento per Emilio Bontempo che è anche quarto assoluto mentre Lucio Casertano porta a casa il terzo posto di categoria M5 e il quarantesimo assoluto.

Grazie a questi risultati, dunque, è stata scritta una pagina importante nella storia della Molise Tour Bike che si è presentata in terra isernina con un plotone di atleti in grado di dire la sua contro chiunque. “E’ stata per noi una domenica da sogno – rimarca il presidente-atleta Gennarelli al termine della giornata – in una gara dalle tante insidie abbiamo conquistato risultati di grandissimo spessore, probabilmente insperati alla vigilia. Siamo contenti perché così sono stati ripagati i nostri sacrifici. Confrontarsi per cercare sempre di migliorare è il nostro motto e credo che a Filignano lo abbiamo fatto nella maniera migliore. Complimenti a tutti i miei compagni di squadra per quanto hanno fatto in una kermesse durissima resa ancora più particolare dalle avverse condizioni meteo e complimenti al presidente della Iapca Iapca che ha curato l’organizzazione di questa gara nei minimi dettagli. Siamo felici e orgogliosi di esserci stati e di aver contribuito a renderla ancora più bella con i nostri colori. Adesso- chiosa Gennarelli – ci godiamo questi risultati e ci proiettiamo alla prossima gara in programma a Scanno il 2 giugno”.

 Ottime notizie arrivano anche dal settore strada. Nella giornata di sabato infatti, a San Giovanni Rotondo – Nella Cronoscalata San Giovanni Rotondo – valevole come I’ prova del Campionato Nazionale CSAIN, Salvatore Amorosa e Giacinto Primiani colgono rispettivamente un ottimo ottavo posto assoluto e secondo di categoria tra gli M3, e un brillante quindicesimo posto assoluto e un primo di categoria tra gli M1.

Esordio migliore nel settore, dunque, non poteva esserci.

(107)

error: