Home Sport Vastogirardi è SERIE D, la formazione di mister Farina conquista il salto di categoria con 5 giornate di anticipo. Festa grande in paese

Vastogirardi è SERIE D, la formazione di mister Farina conquista il salto di categoria con 5 giornate di anticipo. Festa grande in paese

Vastogirardi è SERIE D, la formazione di mister Farina conquista il salto di categoria con 5 giornate di anticipo. Festa grande in paese
230
0

La partita di questo pomeriggio contro la Frentania in quel di Serracapriola è stato l’epilogo di una storia del cuore, di una storia di mille emozioni e battiti di cuore. Il Vastogirardi dello “stoico” presidente Andrea Di Lucente, che ci ha sempre creduto, anche quando le cose andavano male e non per il verso giusto, ha conquistato un sogno. Per farlo, è servita la grande esperienza di mister Francesco Farina, uomo prima che allenatore e capace di vincere nella sua carriera caterve di campionati di Eccellenza, di allenare in serie D e in serie C, insomma un “campione” della panchina. E’ servita l’esperienza del Direttore Sportivo Antonio Crudele, dirigente puntiglioso, attivo e soprattutto presente sempre. Sono serviti i consigli del segretario Giovanni Di Vico, dei vari Alfredino, Pietro, Roberto, di Domenico e del fisioterapista Antonio e di tutti coloro che hanno creduto in un sogno.  

Con la vittoria realizzata quest’oggi contro la Frentania per 1 a 2 grazie alle reti di Vesce e Pettrone, il Vastogirardi sale in serie D, con cinque turni di anticipo rispetto alla fine del campionato. Una delle poche formazioni che non conosce la parola sconfitta in tutti i campionati nazionali, una sorta di mini-record che mister Farina vuole conservare fino alle fine della stagione.  

La prossima stagione, come anticipato dal presidente Andrea Di Lucente, è già in fase di programmazione, i lavori al campo di Vastogirardi sono iniziati e si potrebbe optare per la prima parte del campionato per il Civitelle di Agnone. Una rosa forte e competitiva quella in possesso di mister Farina che deve essere solo puntellata ai punti giusti. La dirigenza già lavora per programmare uno splendido futuro altomolisano. Un sogno per una realtà di meno di 500abitanti.

 

CLASSIFICA CAMPIONATO DI ECCELLENZA:

 

 

(230)

error: