Home Moda Analisi delle Tendenze nella Moda.

Analisi delle Tendenze nella Moda.

Analisi delle Tendenze nella Moda.
90
0

Siete pronti ad entrare a 360° nel mondo della Moda?

Iniziamo quest’ oggi ad entrare a 360° nel mondo della Moda. La nostra rubrica, realizzata in collaborazione con Orlando Brunetti, servirà per fare in modo che chiunque interessato al tema della Moda,  possa interagire con la nostra redazione, inviare consigli, farci conoscere i propri dubbi e le proprie esigenze, su quello che da sempre è stato un settore complesso e ai più sconosciuto in parte.

Partiremo con l’analizzare il termine “Tendenza”.

Le nostre saranno delle pillole fornite ogni settimana, nella giornata del venerdì, per porre all’attenzione di tutti il settore della moda e tutto quello che vi ruota intorno.

La “Tendenza” in sé nasconde il principio del successo, di una collezione bene riuscita e della soddisfazione di tutto il sistema Moda.. Si tratta di un parametro imprescindibile senza il quale non ci sarebbe nessun punto di partenza o di giunzione.

La Tendenza è contaminazione tra passato, presente e futuro . Ci si contamina con la musica, l’arte, la natura stessa può dare spunto per creare e pre fare tendenza. Nei colori, nei volumi, nei materiali. Spesso è un Dejavù, si torna apparentemente al passato, agli in cui contestazioni sociali s’intrecciavano con le tendenze musicali e della street art. Basti pensare alla rivoluzione che ci fù nel costume con l’avvento della minigonna di Barbara Mary Quant, stilista britannica , che negli ’60 creò una vera tendenza rivoluzionaria che cambio la cultura e accompagnò quello che fù considerato l’inizio dell’era contemporanea tra musica, danza e moda.

Il concetto di tendenza chiaramente non è a senso unico, ogni parametro commerciale, sportwear, fashion, street, urban et. etc. ha i suoi parametri di Tendenza. La parola stessa significa tendere verso il futuro. Ogni periodo ha stilisti o brand di tendenza, alcuni rimangono Icone, altri sono di passaggio. Ma tutti servono per il progresso commerciale, stilistico e di progresso per il sistema Moda senza il quale si fermerebbe. Quindi la Tendenza è la linfa del sistema Moda.

Il lavoro di migliaia di persone ruota attorno al principio base. Creare per vendere, vendere per progredire e far crescere il sistema. 

Quindi gli stilisti per primi studiano nelle migliori scuole del Mondo per conoscere, analizzare e creare nuove Tendenze. Non basta creare, bisogna saper ascoltare il mercato, per questo qualsiasi Azienda del settore Moda ha orecchie e occhi dappertutto. Si è obbligati a imporre il senso del divenire, nell’ascoltare attraverso mille situazioni il progresso dello stile per vestire centinaia di milioni di persone in tutto il Mondo.

Non esiste una unica sintesi di tendenza, come non esiste un’unico dio della Moda. Esiste un complesso gigantesco che fa ruotare tutto il sistema.

Naturalmente, l’obiettivo finale è quello di produrre per vendere. Parleremo delle Tendenze accompagnate al Marketing commerciale e al Marketing di sviluppo comunicativo che accompagnano e coadiuvano al successo del brand.

Non esiste business, se non c’è Tendenza, celebre frase  del compianto Gianni Versace.

Siate unici e create la vostra Tendenza!

Per qualsiasi richiesta o domanda potete scrivere a:

mail to: orlandobrunetti08@gmail.com

direttore@newsdellavalle.com

Testo a cura di Orlando Brunetti, Michele Visco, revisione Martina Di Franco

(90)

error: