Home Politica Romagnuolo: “Mazzuto subito a casa , costa ai molisani 720mila euro”

Romagnuolo: “Mazzuto subito a casa , costa ai molisani 720mila euro”

Romagnuolo: “Mazzuto subito a casa , costa ai molisani 720mila euro”
101
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA CONSIGLIERE REGIONALE AIDA ROMAGNUOLO.

AIDA ROMAGNUOLO: SUBITO MAZZUTO A CASA. ATTUALMENTE COSTA AI CITTADINI MOLISANI 12 MILA EURO AL MESE.  CIRCA 720 MILA EURO PER L’INTERA LEGISLATURA.

La domanda che in questi giorni spesso mi pongo anche alla luce di quello che è accaduto è questa, e cioè, come mai Luigi Mazzuto continua a fare l’assessore regionale esterno alla Regione Molise dal momento che né io e né la collega Calenda stiamo più nella Lega? Il perché non stiamo più nella Lega  lo sanno tutti, per aver criticato proprio Mazzuto per il suo scarso impegno e per la sua inadeguatezza di assessore regionale al lavoro.  Mazzuto, quindi, in Consiglio Regionale rappresenta solo se stesso, non ha diritto a voto e non vota il bilancio e pertanto, non può per nessuna maniera e in nessun modo restare, ripeto, su quella poltrona per percepire solo lo stipendio da nababbo.

La cosa più grave però, è che trovo offensivo per i tanti cittadini molisani, per i tanti disoccupati, per chi non ha un posto di lavoro, per i tanti giovani che abbandonano il Molise, che Mazzuto continui a percepire ben 12 mila euro al mese, somma questa che arriverebbe a 720 mila euro se restasse per l’intera legislatura e questo, non posso consentirglielo. Una pazzia.

A tutto questo, io personalmente non ci sto e quindi il Presidente Toma sappia che la mia posizione è sempre a difesa degli interessi dei cittadini e della povera gente molisana, mira a difendere il Molise da morte sicura, a contribuire a creare posti di lavoro e, che tutto questo, sarà possibile solo ricomponendo alcune posizioni in una maggioranza di centrodestra che a mio avviso non è più la stessa rispetto a quella eletta il 22 aprile scorso”.

E’ quanto dichiarato da Aida Romagnuolo. Come posso tollerare Mazzuto in Giunta Regionale, ha continuato Romagnuolo, se lo stesso Mazzuto ci ha fatto cacciare dalla Lega solo per averlo criticato?

Come posso io tollerare Mazzuto in Giunta, ha proseguito Romagnuolo, se da esterno Mazzuto costa alla comunità molisana 12 mila euro al mese di stipendio, dispone di macchina blu con autista, almeno due telefonini e personale di segreteria che si è scelto all’esterno a suo piacimento, nella consapevolezza che poi non fa nulla per i cittadini traditi? Da parte mia, ha ancora detto Romagnuolo, se Mazzuto non andrà immediatamente a casa, si sappia che personalmente mi sentirò di votare in Consiglio Regionale solo quei provvedimenti che siano di interesse generale per tutti i cittadini ed ovviamente, che bisognerà rivedere immediatamente la ricomposizione dell’intera Giunta Regionale, considerato che sono mutati gli equilibri all’interno dei partiti a cominciare da Forza Italia e Lega. Altro che la maggioranza gode di ottima salute come  ha dichiarato qualche assessore, io voglio salvare questo Molise tradito, ha concluso Romagnuolo.

 

(101)

error: