Home Sport Eccellenza: finisce in pareggio la sfida di vertice tra Vastogirardi e Roccasicura. Pareggio in un clima teso. Secondo tempo di gioco condizionato da tensione ed espulsioni.

Eccellenza: finisce in pareggio la sfida di vertice tra Vastogirardi e Roccasicura. Pareggio in un clima teso. Secondo tempo di gioco condizionato da tensione ed espulsioni.

Eccellenza: finisce in pareggio la sfida di vertice tra Vastogirardi e Roccasicura. Pareggio in un clima teso. Secondo tempo di gioco condizionato da tensione ed espulsioni.
216
0

Mister Farina: “Ci hanno picchiato per tutta la gara. Una partita che mi ha infastidito”.

ROCCARAVINDOLA. Un pareggio per 1 a 1 tra polemiche, recriminazioni da una parte e dall’altra, e diversi cartellini rossi. Un pomeriggio difficile per la capolista indiscussa dell’Eccellenza molisana che ha dovuto fare i conti con un Roccasicura “rude” per non usare altri termini e davvero tosto da affrontare.

Mingione prima per il Roccasicura e De Vizia poi per il Vastogirardi mettono a segno le reti di giornata, ma clamorose le occasioni avute dalla capolista non sfruttate, vedi Calcagni e De Vizia più volte soli davanti a Iarussi, estremo del Roccasicura.

CRONACA DEL MATCH. La partita diretta dal signor Scarati di Termoli, inizia alle ore 15. Su uno svarione della difesa del Vastogirardi, passano in vantaggio gli ospiti con Mingione che insacca alle spalle di Carluccio. E’ un via vai di azione pericolose la prima frazione di gioco. Diversi gli episodi dubbi di off-side, capitati, soprattutto a De Vizia fermato più volte a tu per tu davanti al portiere del Roccasicura dalla bandierina alta dell’assistente numero due Quaranta.

Il pareggio della capolista giunge al 33’minuto sempre con De Vizia che si ritrova a tu pe tu con il portiere avversario, questa volta in posizione regolare, e insacca senza problemi.

E’ la seconda frazione di gioco quella più caotica. Il gioco viene abbastanza meno ed esce fuori la “rudezza” delle giocate dei calciatori del Roccasicura che difficilmente lasciano correre gli avversari. Troppi falli e troppi cartellini. Al minuto 29’ della ripresa, D’Aguanno, attaccante del Vastogirardi si fa buttare fuori davvero in maniera poco furba, calciando da terra con un fallo di reazione sul proprio marcatore. Fallo brutto , giusto il rosso. Proprio questo episodio scatena l’ira di alcuni panchinari del Roccasicura che entrano in campo e iniziano a beccare l’espulso D’Aguanno che si stana allontanando dal campo. Da qui in poi un parapiglia assoluto che con il calcio non ha nulla a che vedere. Anche un giocatore del Roccasicura, il numero 9 Fraraccio, viene espulso per aver colpito al volto il capitano del Vastogirardi Ruggieri. Solo dopo diversi minuti e grazie all’apporto dei dirigenti delle due panchine e degli stessi calciatori la situazione pare tornale alla normalità. Situazione gestita a dir poco male dal direttore di gara termolese.

dig

Lo stesso nel parapiglia allontana anche Lombardi del Roccasicura direttamente dalla panchina e un componente della panchina del Vastogirardi. Una sorta di bollettino di guerra. Fortunatamente le forze dell’Ordine, presenti con tre unità a fine partita, hanno tenuto la situazione sotto controllo. Di calcio giocato fino alla fine rimane poco, con delle altre occasioni per il Vastogirardi , che con il pareggio odierno consolida il primato in classifica.

Per il Roccasicura di mister Bonomi quinto posto confermato e ambizioni di play-off completamente intatte.

FORMAZIONI:

Pol. Vastogirardi: 1) Carluccio, 2)Lepore, 3)De Vizia, 4)Cipriano, 5)Ruggieri, 6) Sabatino, 7)Di Mauro, 8)Simonetti, 9)Calcagni, 10)Pettrone, 11) Vesce.

A disposizione: 12) Abate, 13)Marinucci Palermo, 14)Persico, 15)Fatone, 16)Fraraccio, 17)D’Aguanno, 18)Grillo. All: Francesco Farina.

Roccasicura: 1)Iarussi, 2)Di Giulio, 3)Malfettone, 4)Renzulli, 5)Scampamorte, 6)Di Tullio, 7)Mingione, 8)Cifelli, 9)Fraraccio, 10)Amoroso, 11)Ranieri.

A disposizione: 12)Lombardi, 13)Minichiello, 15)Battista, 16)Bonavoglia, 17)Padula. All: Claudio Bonomi.

SOSTITUZIONI:

Vastogirardi: usciti Vesce, Cipriano, Di Mauro – entrati Grillo, Marinucci, Fraraccio.

Roccasicura: uscito Di Tullio entrato Padula.

MARCATORI: Mingione (Roccasicura), De Vizia (Vastogirardi).

Ammoniti: Numero 2 Di Giulio Roccasicura

Espulsi: D’Aguanno (Vastogirardi), Fraraccio e Lombardi (Roccasicura)ù

 

 

(216)

error: