Home Sport Eccellenza: il Vastogirardi ne rifila cinque alla Frentania e mantiene saldamente la vetta del torneo. Spettacolo nell’anticipo del sabato al Castaldi di Roccaravindola.

Eccellenza: il Vastogirardi ne rifila cinque alla Frentania e mantiene saldamente la vetta del torneo. Spettacolo nell’anticipo del sabato al Castaldi di Roccaravindola.

Eccellenza: il Vastogirardi ne rifila cinque alla Frentania e mantiene saldamente la vetta del torneo. Spettacolo nell’anticipo del sabato al Castaldi di Roccaravindola.
64
0

ROCCARAVINDOLA. Il Vastogirardi di quest’anno in campionato non riesce a segnare meno di cinque reti a partita. Epilogo che sta diventando ormai una consuetudine quasi in tutti i match stagionali. La gara odierna, disputata alle ore 14.30 al comunale Mario Castaldi di Roccaravindola finisce 5-0 per la formazione di mister Farina, con una netta superiorità dimostrata in campo dagli uomini altomolisani al cospetto di una ottima formazione, che non avrà problemi a salvarsi, guidata dall’esperto e preparato mister Leo Tanga.

CRONACA DEL MATCH. Primo quarto d’ora di studio nel primo tempo tra le formazioni. Poi iniziano ad arrivare occasioni a raffica per il Vastogirardi che però passa solamente al 30’minuto con una gran botta di Lepore al centro dell’area di rigore che batte l’incolpevole Delli Carri. Raddoppio dopo dieci minuti, al 40’minuto della prima frazione di gioco, sponda aerea di Calcagni che si trasforma in un assist per De Vizia che insacca comodamente il 2-0. Termina il primo tempo.

Nella seconda frazione di gioco terza rete immediata realizzata da Grillo su assiste di Cerrone. Al 18’minuto della ripresa Calcagni di astuzia in area realizza il 4-0. L’ultima rete del match è messa a segno dal capitano Sergio Ruggieri su calcio di rigore al 30’minuto. Partita molto corretta in campo e ben diretta dall’arbitro Romei di Isernia, con soli due ammoniti, uno per parte.

FORMAZIONI.

VASTOGIRARDI: 12)Abbate, 2)Lepore, 3) De Vizia, 4)Di Lullo, 5) Ruggieri, 6)Marinucci, 7)Cerrone, 8)Simonetti) 9)Calcagni, 10)Grillo, 11)D’Aguanno.

A disposizione:1) Carluccio, 13)Cea, 14)Russo, 15)Cipriano, 16)Di Mauro, 17)Vesce, 18)Fatone. Allenatore: Farina.

FRENTANIA: 1)Delli Carri, 2)Mitolo, 3)D’Ambrosio, 4)Troiano, 5)De Stefano, 6)Mancino, 7)Siena, 8)De Nicola, 9)Verlengia, 10)Falco, 11)Galante.

A disposizione: 12)Baldanesi, 13)Buono, 14)Ciliberti, 18) Palmieri. Allenatore: Tanga.

MARCATORI: Lepore, De Vizia, Grillo, Calcagni, Ruggieri (Rigore) – VASTOGIRARDI.

Sostituzioni: esce 10 Grillo entra numero 17 Vesce; esce numero 4 Di Lullo entra numero 15 Cipriano; esce numero 2 Lepore entra numero 18 Fatone; esce numero 6 Marinucci entra numero 13 Cea, esce numero 11 D’Aguanno entra numero 14 Russo.

Frentania nessun cambio.

TERNA ARBITRALE:

Romei (Isernia) – arbitro

Di Falco (Isernia) – Viotti (Termoli) assistenti.

CLASSIFICA AGGIORNATA CAMPIONATO:

(64)