Home Politica Isernia: il sindaco D’Apollonio e la giunta ricordano le vittime di San Giuliano. “Edilizia scolastica e sicurezza problemi che affrontiamo giornalmente”.

Isernia: il sindaco D’Apollonio e la giunta ricordano le vittime di San Giuliano. “Edilizia scolastica e sicurezza problemi che affrontiamo giornalmente”.

Isernia: il sindaco D’Apollonio e la giunta ricordano le vittime di San Giuliano. “Edilizia scolastica e sicurezza problemi che affrontiamo giornalmente”.
15
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA COMUNE DI ISERNIA. 

Il 31 ottobre 2002 è la data del terremoto di San Giuliano di Puglia, durante il quale persero la vita ventisette bambini e una maestra.

Il tragico evento scosse l’intera nazione, segnando una triste pagina della storia del Molise.

Dall’anno successivo, per effetto d’una legge regionale, il 31 ottobre è per i molisani la “Giornata della Memoria”: un momento di riflessione sulle problematiche relative alla scuola, alla protezione civile e al mondo dell’infanzia.

Il Comune di Isernia, accogliendo un invito della Presidenza del Consiglio Regionale del Molise, ha inteso ricordare tale Giornata. Questa mattina, a palazzo San Francesco è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime e gli amministratori hanno dedicato momenti di riflessione a quanto accaduto 16 anni fa a San Giuliano.

«Anche la giunta municipale di Isernia – ha dichiarato il sindaco Giacomo d’Apollonio – ha osservato un minuto di silenzio e poi, al suo interno, si è confrontata sui significati e sui valori della Giornata della Memoria.

L’edilizia scolastica e la sicurezza di chi frequenta le nostre scuole sono problematiche che l’amministrazione comunale ha affrontato e continua ad affrontare con assoluto impegno, affinché la prevenzione possa scongiurare il ripetersi di episodi luttuosi come quello del 31 ottobre 2002».


 

(15)

error: