Home Cronaca Isernia: I Carabinieri denunciano una persona per furto e segnalano due giovani alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

Isernia: I Carabinieri denunciano una persona per furto e segnalano due giovani alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

Isernia: I Carabinieri denunciano una persona per furto e segnalano due giovani alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.
89
0

A Sesto Campano producono documenti falsi per ottenere l’assegnazione di una casa popolare.

Una persona denunciata per furto e due giovani segnalati alla Prefettura di Isernia per uso personale di sostanze stupefacenti: è il bilancio dell’attività di prevenzione operata nel week end dai Carabinieri della Compagnia di Isernia. I Carabinieri della Stazione di Carpinone hanno portato a termine un’indagine speditiva che ha consentito di individuare e denunciare in stato di libertà per furto una colf che nel tempo aveva sottratto piccole somme di denaro dall’abitazione dove prestava la sua assistenza ad una anziana signora. La donna, di fronte alle contestazioni mosse dai militari dell’Arma, consegnava spontaneamente il maltolto ammettendo le sue responsabilità. La collaboratrice infedele dovrà ora rispondere del reato di furto, mentre il denaro recuperato veniva contestualmente restituito alla denunciante. 

Sempre gli stessi militari, nella giornata di ieri, hanno proceduto al controllo di due giovani che si aggiravano in uno stabile abbandonato della periferia di Isernia con fare sospetto. La verifica operata nell’immediatezza consentiva di appurare il consumo di stupefacenti da parte dei giovani, in particolare venivo loro sequestrata della marijuana successivamente sequestrata. Per i due ragazzi è scattata una segnalazione per uso di stupefacenti.

Due donne, residenti a Sesto Campano, sono state denunciate dai Carabinieri della locale Stazione per il reato di truffa aggravata. Le signore avevano prodotto falsa documentazione consegnandola all’istituto autonomo case popolari di Isernia al fine di ottenere l’assegnazione di un’abitazione a discapito degli aventi diritto in graduatoria, attestando anni di mancato reddito per ottenere anche un vantaggio economico sulla tariffa di locazione. Sulla vicenda sono in corso ulteriori approfondimenti per delineare i contorni della condotta illecita e verificare il contesto in cui si è realizzata.

Isernia: Gestione illecita dei rifiuti, scattano denunce da parte dei Carabinieri Forestali.

Nell’ambito di mirati servizi predisposti dal Comando Gruppo Carabinieri Forestale di Isernia, due persone sono finite nei guai per reati legati alla gestione illecita di rifiuti. Nel dettaglio, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Isernia, giorni addietro procedevano al controllo di un autocarro che trasportava rifiuti derivanti dalla demolizione edilizia di un fabbricato. Dagli accertamenti svolti dai militari si appuravano discrepanze inerenti le autorizzazioni tra la ditta adibita al recupero e quella incaricata per lo smaltimento, nonché l’assenza delle analisi attestanti la natura pericolosa dei materiali. Di conseguenza i Carabinieri Forestali, conclusi gli accertamenti, deferivano le due persone alla competente Autorità Giudiziaria per reati in materia di raccolta e trasporto di rifiuti.

(89)