Home Sport Coppa Italia: sestina di Coppa per il Vastogirardi. La vittima di turno è il malcapitato Chieuti. La formazione di Farina ipoteca già il passaggio del turno.

Coppa Italia: sestina di Coppa per il Vastogirardi. La vittima di turno è il malcapitato Chieuti. La formazione di Farina ipoteca già il passaggio del turno.

Coppa Italia: sestina di Coppa per il Vastogirardi. La vittima di turno è il malcapitato Chieuti. La formazione di Farina ipoteca già il passaggio del turno.
117
0

CHIEUTI. E’una vera e propria macchina da goal il Vastogirardi di mister Francesco Farina. Una formazione che segna a raffica con una difesa granitica che ha subito solo una rete tra campionato e coppa fino ad oggi e su calcio di rigore. 
Anche nel pomeriggio odierno vittoria rotonda per 6-0 contro il Chieuti nella gara di Coppa Italia, degli ottavi di finale, match di andata. Una partita senza storie contro una formazione che comunque era di categoria inferiore ma ben determinata e messa in campo.
Poco veramente da dire sulla cronaca del match dominato per i novanta minuti di gioco dal team di mister Farina. Pronti via e dopo due minuti Vastogirardi in vantaggio con Grillo. Il raddoppio arriva all’ottavo del primo tempo con la rete di Sabatino.
La terza marcatura arriva grazie ad una grande rete di D’Aguanno, che quest’anno sta sfornando grandi prestazione unite a grande capacità realizzativa. La pratica qualificazione anticipata, già nel turno di andata, viene chiusa da Di Lullo, Russo e Grillo per la doppietta personale, che portano il risultato finale sullo 0-6.
Qualificazione messa in cassetto ormai e testa alla sfida di campionato con il Termoli.

(117)