Home Cronaca Forza Nuova riempie di striscioni Isernia contro il business dell’immigrazione.

Forza Nuova riempie di striscioni Isernia contro il business dell’immigrazione.

Forza Nuova riempie di striscioni Isernia contro il business dell’immigrazione.
156
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA FORZA NUOVA ISERNIA

AUMENTANO I CRIMINI DEI CLANDESTINI IN MOLISE. “IMMIGRATI, IN MOLISE NON VI VOGLIAMO”, APPELLO DI FORZA NUOVA AI MOLISANI PERCHE’ SI UNISCANO ALLA RESISTENZA NAZIONALE.

In Molise, come in tutto il resto d’Italia, il numero di immigrati clandestini che bivaccano sul terriorio è in costante aumento, e con loro cresce a dismisura il numero di reati violenti.

E’ di questi giorni l’ennesimo gesto di violenza compiuto dai finti profughi; questa volta obiettivo degli extra – comunitari è stata un’attività commerciale sita a Isernia in Viale dei Pentri, che, senza alcun motivo apparente, è stata fatta oggetto di una vera e propria aggressione da parte di 4 clandestini, ospitati presso il vicino centro di accoglienza. Fortunatamente, era già passato l’orario di chiusura, per cui il peggio è stato evitato, visto che i titolari dell’esercizio erano chiusi dentro e gli aggressori non hanno potuto far altro che scagliarsi contro le vetrine.

Forza Nuova già nei mesi scorsi ha denunciato con forza l’insostenibilità della situazione, che si va facendo a dir poco esplosiva. Non molto tempo, infatti, è trascorso da quando a Pescolanciano ed a Belmonte del Sannio i cittadini si sono ribellati all’invasione dando fuoco alle strutture che avrebbero

accolto agli immigrati; ed ora, in tutta la regione, il clima si fa sempre più teso, vista l’esasperazione dei residenti, i quali sono stanchi di subire angherie e violenze da parte di orde di incivili che pretendono diritti e servizi di ogni tipo.

Malgrado le promesse ed i proclami del Ministro dell’Interno, che millanta interventi straordinari, quanto inutili, per arginare il problema, la realtà è che i molisani e gli italiani in genere, non ne possono più. Pertanto, su tutto il territorio nazionale sta montando la reazione popolare all’immigrazione selvaggia e Forza Nuova, da sempre fautrice degli ideali nazionalisti, di tale reazione si fa interprete e avanguardia.

Anche in Molise organizzeremo la resistenza nazionale all’invasione clandestina e, come sempre fatto, non lasceremo soli i cittadini, che ora più che mai chiedono ordine e sicurezza.

“IMMIGRATI, IN MOLISE NON VI VOGLIAMO”, il testo dello striscione che abbiamo affisso a Isernia, non è soltanto un messaggio che recapitiamo ai clandestini ed ai colpevoli del business dell’invasione, ma anche un appello a tutti i molisani di buona volontà, affinché aderiscano e prendano parte attivamente alla nostra battaglia, che è anelito di civiltà e giustizia sociale.

(156)