Home Territorio Isernia ritrova il suo costume. Ripartono gli appuntamenti al Musec. Evento inserito nell’ambito del settembre isernino.

Isernia ritrova il suo costume. Ripartono gli appuntamenti al Musec. Evento inserito nell’ambito del settembre isernino.

Isernia ritrova il suo costume. Ripartono gli appuntamenti al Musec. Evento inserito nell’ambito del settembre isernino.
34
0

ISERNIA. Dopo la pausa estiva, ripartono gli appuntamenti con “Incontriamoci al Museo” con evento straordinario “Il tesoro ritrovato: l’antico costume di Isernia”; evento inserito a chiosa del cartellone del Settembre Isernino, con il quale il Musec ha collaborato anche per la manifestazione di sabato scorso dedicata al tombolo.

Per un caso fortuito, e grazie alle continue ricerche del direttore scientifico del Musec, Antonio Scasserra, è stato rinvenuto il prezioso costume tradizionale della città pentra, una vera rarità, visto che il bombardamento del ’43 quasi non aveva lasciato traccia dell’antico modo di abbigliarsi delle donne isernine; per cui, in accordo con il Comune e la Proloco di Isernia, si è deciso di presentarlo con un evento ad hoc prima di inserirlo definitivamente nella collezione museale rendendolo fruibile ai visitatori e agli appassionati.

Sabato 29 settembre, a partire dalle ore 17.00, al Museo dei Costumi si parlerà del modo di vestire delle antiche donne di Isernia, prima con una ricca carrellata di foto d’epoca grazie all’intervento sull’iconografia del costume del giornalista e ricercatore Pasquale Damiani, poi con la presentazione del costume curata dal direttore Antonio Scasserra che porrà l’accento sulle peculiarità e sui preziosi dettagli di questo raro esemplare.

Infine, la F.I.C. – Federazione Italiana Cuochi Associazione di Isernia curerà un aperitivo-degustazione, innovativo, ma intriso nella tradizione, a base della cipolla tipica isernina.

Come sempre, l’incontro sarà preceduto dalla visita guidata alla collezione prevista per le ore 16.00 con ingresso gratuito.

(34)