Home Cronaca Isernia: Carabinieri in azione, scattano denunce e sequestri. Donna denunciata per furto di occhiali da sole.

Isernia: Carabinieri in azione, scattano denunce e sequestri. Donna denunciata per furto di occhiali da sole.

Isernia: Carabinieri in azione, scattano denunce e sequestri. Donna denunciata per furto di occhiali da sole.
104
0

Ad Agnone incendio al portone di una attività commerciale. Indagini in corso.

ISERNIA-AGNONE. Nell’ambito di mirati servizi predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Isernia, tre persone sono finite nei guai per vari reati. Nel dettaglio, a Isernia, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nel corso della nottata hanno proceduto al controllo di un’autovettura, con a bordo due giovani del luogo. Durante  gli accertamenti il passeggero veniva trovato in possesso di vari involucri, che contenevano sostanza stupefacente del tipo cocaina. La droga è finita sotto sequestro mentre il giovane è stato segnalato per detenzione illegale di stupefacenti. Sempre ad Isernia, militari del citato reparto, sono intervenuti in occasione di un incidente stradale verificatosi nel centro abitato, il cui conducente, un anziano del luogo, aveva perso il controllo del veicolo andando a collidere contro un muro. I successivi accertamenti presso il pronto soccorso dell’Ospedale “pentro”, dove era stato condotto, permettevano di acclarare che il tasso alcolemico era superiore al limite previsto dalla normativa vigente. Pertanto nei confronti dell’anziano, scattava una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebrezza alcolica, ritiro della patente di guida ed il sequestro del veicolo. Per ultimo, militari del NOR della Compagnia Carabinieri di Isernia, sono intervenuti presso un’attività commerciale di questo centro, in quanto la proprietaria aveva segnalato il furto di occhiali da sole ad opera di una cliente. Raccolta la denuncia della vittima, ed in base alla descrizione fornita, i Carabinieri avviavano immediate ricerche e riuscivano ad individuare l’autrice del gesto, che stava lasciando la provincia con mezzi pubblici. 

La refurtiva veniva recuperata e restituita alla legittima proprietaria, mentre nei confronti della responsabile è scattata la denuncia per furto aggravato alla competente Autorità Giudiziaria.

Un principio di incendio è stato registrato la scorsa notte, dopo la mezzanotte, ai danni della porta di ingresso di un’attività commerciale, ubicata nel comune di Agnone. Secondo quanto accertato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agnone, incaricati delle indagini del caso, ignoti hanno cosparso il portone con del liquido infiammabile. Le fiamme sono state prontamente spente e, di fatto, non si sono registrati grossi danni. La proprietaria è una donna del luogo. Ai militari, la donna ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive. La zona è presidiata da telecamere per la videosorveglianza, le cui immagini sono state acquisite e sono al vaglio degli inquirenti. Alla luce dei primi elementi raccolti non si esclude nessuna ipotesi investigativa.

(104)