Home Cronaca Colli a Volturno: ladri in azione all’interno della scuola. Portati via 19 computer portatili. Indagini in corso dei Carabinieri.

Colli a Volturno: ladri in azione all’interno della scuola. Portati via 19 computer portatili. Indagini in corso dei Carabinieri.

Colli a Volturno: ladri in azione all’interno della scuola. Portati via 19 computer portatili. Indagini in corso dei Carabinieri.
428
0

COLLI A VOLTURNO. Una brutta sorpresa ha destato il personale docente e di segreteria presso la sede centrale dell’Istituto Comprensivo di Colli a Volturno. Una banda di ladri, forse più di uno, questa notte ha letteralmente fatto razzia all’interno della sede collese della scuola. Questa mattina gli addetti agli uffici al loro ingresso lavorativo hanno trovato armadietti aperti, materiale sotto sopra e l’amara sorpresa. I malviventi, che avrebbero forzato l’ingresso centrale della scuola, il portone che affaccia sul corso principale di Colli a Volturno, hanno portato via un quantitativo notevole di computer portatili ben 19. Una parte di questi erano quelli che l’Istituto Comprensivo collese aveva ottenuto con i Pon della Scuola.

Si tratta di materiale didattico di estremo valore per il quale si sta facendo ancora la conta dei danni all’interno della scuola. 14 di questi pc erano totalmente nuovi e ancora inutilizzati dal personale scolastico, gli altri, invece, sono stati sottratti all’interno di alcune aule didattiche. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della stazione di Colli a Volturno. Dalle prime indiscrezioni trapelate i ladri dopo aver forzato il portone d’ingresso si sarebbero riversati direttamente negli uffici e avrebbero scassinato l’armadietto contenente il notevole quantitativo di notebook nuovi. Dopo aver effettuato il primo colpo avrebbero girato per l’istituto e sottratto i pc rimanenti. 

Una notizia che ha colto tutti di sorpresa in paese e lasciato senza parole il personale scolastico e la dirigente dell’Istituto Comprensivo. In mattinata presenti in istituto solamente gli alunni delle scuole medie. Le indagini in corso potranno fornire altri utili indizi ai Carabinieri impegnati sul posto.

Ingresso forzato

 

 

 

(428)