Home Cronaca Basso Molise: inizia la conta dei danni tra Montecilfone, Palata e Larino. Chiuso il viadotto del Liscione.

Basso Molise: inizia la conta dei danni tra Montecilfone, Palata e Larino. Chiuso il viadotto del Liscione.

Basso Molise: inizia la conta dei danni tra Montecilfone, Palata e Larino. Chiuso il viadotto del Liscione.
199
0

MONTECILFONE-PALATA. Sono attualmente in corso i controlli nelle zone colpite nel pomeriggio di ieri dallo sciame sismico che sta interessando parte del Basso Molise. La scossa di magnitudo 5.1 con profondità di poco più di 9km ha impaurito davvero tutti ed è stata avvertita in tutta la regione e anche in quelle limitrofi, vedi Abruzzo, Lazio e Campania.

I tecnici comunali dei paesi interessati sono al lavoro per i controlli sulle strutture ed intanto da questa mattina il viadotto della diga del Liscione è stato chiuso per precauzione , fino a quando non verranno effettuati tutti i controlli specifici di rito sui piloni del ponte. Al lavoro Vigili del Fuoco e sommozzatori.

Nei vari comuni della zona epicentrale del sisma attivate tutte le procedure massime di sicurezza e i residenti, molti dei quali, hanno trascorso la notte all’aperto, potranno rientrare nelle proprie abitazioni. Diverse case hanno subito piccoli crolli e lesioni che sono in corso di valutazione.

Fortunatamente da una prima stima la conta danni dovrebbe essere più lieve di quella prevista. Seguiranno aggiornamenti.

Vuoi rimanere sempre informato con le nostre notizie, seguici sul nostro gruppo WhatsApp, invia – ISCRIVIMI – al numero 392-9850370.

(199)