Home Tradizioni Carpinone: si parte col botto al Festival Internazionale del Folklore. Al via domani la tre giorni dedicata al divertimento e all’integrazione.

Carpinone: si parte col botto al Festival Internazionale del Folklore. Al via domani la tre giorni dedicata al divertimento e all’integrazione.

Carpinone: si parte col botto al Festival Internazionale del Folklore. Al via domani la tre giorni dedicata al divertimento e all’integrazione.
157
0

CARPINONE.Partenza col botto a Carpinone per il Festival Internazionale del Folklore, evento ormai atteso e seguito da migliaia di persone.

La tre giorni si apre domani, 10 agosto, con una serata dedicata al divertimento e all’integrazione, infatti saranno presenti in piazza alcuni dei gruppi che poi si esibiranno nella serata conclusiva.  A scaldare gli animi ci penserà il dj Pietro Rama, ormai molto noto in regione e non solo.  Questo sarà il giusto preludio alle due serate coclusive che vedranno l’11 il concerto del famoso gruppo pugliese “Tarantula Garganica” che si esibirà a partire dalle 22.

Il 12 il vero e proprio festival del folklore con l’esibizione di ben 9 gruppi provenienti da 8 nazioni differenti. Nello specifico parliamo di Argentina, Croazia, Grecia, India, Malta, Spagna, Turchia e Italia. La nostra nazione sarà rappresentata da “Le Bangale” di Baranello e ovviamente dai padroni di casa de Ru Maccature.

Nel pomeriggio di domenica, alle 17.30, i gruppi si riuniranno in una nuova e suggestiva piazza sita nel centro storico del paese e iniziaranno la parata verso Piazza Mercato dove, appena dopo il saluto del presidente de Ru Maccature Michele Castrilli e del sindaco Pasquale Colitti, offriranno al pubblico presente un breve accenno di quello che sarà lo spettacolo serale che inizierà alle 20.45 in piazza concezione.

Tre giorni musica, spettacolo, tradizioni e ovviamente buon cibo con piatti tipici della cucina locale. Carpinone si conferma, ancora una volta, la capitale nazionale del folklore.

PIETRO RAMA

Pietro Rama è nato il 22 maggio a Campobasso e la sua passione per la radio è cominciata fin da piccolo. Nel 1994 comincia ad inseguire la sua passione (contro il volere dei suoi)conducendo un programma RAP su RADIO CAMPOBASSO 1, una radio molisana con una sola frequenza. Nel 1996 comincia a lavorare in quella che era stata per anni la sua radio preferita: RADIO MONDO MUSICA MOLISE, dove ha condotto per sei anni un programma di richieste (un classico per quel periodo)e contemporaneamente è stato inviato per il Molise di RADIO RAI 2.

Nel 2000, durante una serata in discoteca il vocalist di turno non arrivava e un PR che lo aveva sentito in radio decise di presentarlo ai proprietari, e in men che non si dica si è ritrovato con il microfono in mano. Da allora è cominicato il suo percorso come “animatore notturno”. Nel 2002 è “emigrato” in Abruzzo a RADIO DELTA1 realizzando il sogno nel cassetto di trasmettere su RADIO DEEJAY insieme ad  uno dei suoi miti: ALBERTINO. Poco tempo dopo è stato anche ON AIR su radio KISSKISS con Ornella Rauccio. Nel 2004 è tornato in Molise a RADIO LUNA NETWORK.  Pietro rama è anche presentatore, Dj e vocalist a ha lavorato in tutti i locali del Molise e delle regioni limitrofe.

(157)

error: