Home Politica “Che il Direttore Palmieri protesti con noi in difesa dei posti di lavoro” . Lo aspettiamo sotto il palazzo regionale. Così Emilio Izzo a sostegno dei disoccupati.

“Che il Direttore Palmieri protesti con noi in difesa dei posti di lavoro” . Lo aspettiamo sotto il palazzo regionale. Così Emilio Izzo a sostegno dei disoccupati.

“Che il Direttore Palmieri protesti con noi in difesa dei posti di lavoro” . Lo aspettiamo sotto il palazzo regionale. Così Emilio Izzo a sostegno dei disoccupati.
110
0

Inizia così la campagna sulle elezioni politiche.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA EMILIO IZZO.

SENATO – 1° Puntata – A TUTTI GLI ORGANI DI INFORMAZIONE.

Io dalla parte degli ultimi! Così il rettore dell’Ateneo molisano Palmieri nel presentarsi agli elettori in conferenza stampa indetta per le prossime politiche. Orticaria! Magari da domani me lo ritrovo fianco a fianco per strada a protestare, visto che fino ad oggi è stato rintanato nel suo castello dorato o ad assistere in prima fila alle sceneggiate di Renzi. A questo punto l’invito glielo faccio personalmente ad essere con noi la prossima settimana sotto il palazzo regionale, per lottare e contestare chi, fino ad oggi, ancora non eroga il ridicolo contributo ai portatori di disabilità! Oppure, a breve, per vedere riconosciuti i diritti degli ex cantonieri!

O anche per i disoccupati della LeD! O anche per il territorio martoriato dall’eolico selvaggio e dagli inceneritori centrali di morte! O magari per un tema a lui caro! Ma prima di ogni altra cosa, vorrei vederlo presentarsi ad Isernia e provincia a raccontarci di come ha devastato l’università nel centro pentro, elimindo quel poco che c’era per potenziare l’altra metà del cielo, l’altro Molise, mascherando il tutto con un’elemosina di fitto da pagare alla curia! Adesso sarà interessante ascoltarlo, magari prometterci mare e monti. Rettore, visto che il mare e pure i monti, per fortuna ci sono garantiti da madre natura (salvo perderli a causa dei profittatori del territorio!), invece che promettere, operi visto che ne ha facoltà, restituisca ad Isernia il maltolto, iniziando dalla Facoltà di Lettere ed istituisca immediatamente un corso di laurea in paleontologia come giustizia, logica ed intelligenza impongono! Aspettiamo fiduciosi!

(110)

error: