Home Sport Calcio: il Vastogirardi piega per 3 a 0 il Vulcania. Bomber Calcagni realizza la diciassettesima rete stagionale.

Calcio: il Vastogirardi piega per 3 a 0 il Vulcania. Bomber Calcagni realizza la diciassettesima rete stagionale.

Calcio: il Vastogirardi piega per 3 a 0 il Vulcania. Bomber Calcagni realizza la diciassettesima rete stagionale.
119
0

La formazione altomolisana vola nuovamente in testa alla classifica dopo la sosta natalizia.

 VASTOGIRARDI 3

VULCANIA 0

 VASTOGIRARDI: Maggi, Tomassi, Matano (71′ Gala), Di Lullo (83′ Marinucci Palermo), Ruggieri, Terminiello, D’Aguanno(59’Cerrone),Qato, Calcagni, Pettrone, Montechiari(65’Sisti). A DISP. Del Giudice, Lucarino, Persechini. Allenatore Grossi

VULCANIA: Bucciarelli, Montano, Zarone, Di Donato, Iandico G.,Supino, Lucignano, Sellitto, Parente, Compagnone, Aurilio W. A DISP. Villano, Buco, Antinucci, Grande, Giuliano, Romaniello. Allenatore Iannarelli

Arbitro: Romei di Isernia (Del Balso-Veneziale)

Reti: 23′ (rig.), 82’Calcagni , 69′ Sisti

Note: Ammoniti Sellitto, Aurilio, Montano e Grande (VU); Tomassi (VA)

 ROCCARAVINDOLA (IS) La cronaca. Grossi si affida al 4-2-3-1. In attacco Calcagni terminale offensivo supportato da Montechiari, Pettrone e D’Aguanno. In mezzo al campo Di Lullo e Qato davanti alla difesa composta da Matano, Ruggieri, Terminiello e Tomassi. Iannarelli invece opta per il 4-3-3 con il tridente d’attacco composto  da Lucignano, Parente e Aurilio.

Gli ospiti si fanno vedere dalle parti di Maggi con una conclusione senza pretese di Parente, ma il portiere altomolisano blocca facilmente. Al 7′ il cross di Pettrone sulla sinistra termina direttamente tra le braccia di Bucciarelli. Al 20′ la prima fiammata ospite. I campani sfruttano una ripartenza, Aurilio spaventa Maggi con una conclusione micidiale che attraversa tutto lo specchio della porta e termina fuori. Tre giri di lancette piu’ tardi Bucciarelli respinge la punizione battuta da Ruggieri, sul pallone si avventa Pettrone, ma il portiere campano nel tentativo di bloccarlo commette fallo e il direttore di gara decreta il penalty.

Sul dischetto si presenta Calcagni che non fallisce. Ci prova D’Aguanno, ma Bucciarelli respinge. Punizione battuta da Di Lullo, il pallone termina di poco fuori. Al 44′ Qato dalla distanza impegna Bucciarelli che dopo qualche esitazione blocca il pallone. Gli altomolisani chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa continua l’assedio gialloblù. Ci prova prima D’Aguanno con una conclusione fuori bersaglio, poi Qato da fuori area carica un destro micidiale che si infrange sulla traversa, Pettrone recupera il pallone  e conclude, sulla ribattuta si avventa ancora il centrocampista albanese che non trova però il gol. Al 51′ Montechiari prova a spingere in rete l’assist di Tomassi.  Quattro minuti piu’ tardi l’ex Guglionesi si divora il goal del raddoppio da buona posizione. Al 64′ sugli sviluppi di un corner battuto da Di Lullo, Ruggieri conclude alto. Grossi decide di giocarsi la carta Sisti al posto di Montechiari. L’ingresso dell’ex Macchia cambia il volto della partita e arriva subito il raddoppio.  Il  centrocampista gialloblu’ fa tutto da solo, s’invola sulla destra e con una bella conclusione mette il pallone nell’angolino. Al 76′ il cross di Pettrone pesca Di Lullo, che tenta il colpo di testa ,ma il palo gli nega la gioia del goal. All’81’ conclusione velenosa di Pettrone, ma Bucciarelli si oppone.

Un minuto dopo il Vastogirardi firma il tris con Calcagni che deposita in rete il pallone delizioso servitogli da Sisti. Diciasettesima rete per il bomber altomolisano.

Classifica aggiornata campionato di eccellenza molisano

 

(119)