Home Sport Eccellenza: Calcagni e Ruggieri stendono il coriaceo Alliphae. Grande prova collettiva del Vastogirardi. La formazione pentra torna , dopo l’anticipo del sabato, in testa alla classifica.

Eccellenza: Calcagni e Ruggieri stendono il coriaceo Alliphae. Grande prova collettiva del Vastogirardi. La formazione pentra torna , dopo l’anticipo del sabato, in testa alla classifica.

Eccellenza: Calcagni e Ruggieri stendono il coriaceo Alliphae. Grande prova collettiva del Vastogirardi. La formazione pentra torna , dopo l’anticipo del sabato, in testa alla classifica.
154
0

Grande protagonista del match il portiere campano Malaspina che para l’incredibile. Squadra tosta da affrontare quella di mister Pacilio.

ROCCARAVINDOLA. Si è disputato questo pomeriggio al Castaldi di Roccaravindola l’anticipo della 13°esima giornata del campionato regionale di Eccellenza Molisana tra il Vastogirardi di mister Grossi e l’Alliphae di mister Pacilio. La formazione campana veniva da diversi risultati utili consecutivi e davvero ha provato a rendere la vita difficile, in tutti i modi, alla corazzata Vastogirardi. La direzione di gara della giornata è stata affidata al signor Marco Vasile di Isernia, coadiuvato dagli assistenti Bonavita (Termoli) e Di Ciuccio (Isernia). Veniamo alla cronaca del match. Primo tempo giocato ad una sola porta. Il Vastogirardi si rende pericolosissimo dal primo minuto di gioco. Incredibile quello che accade intorno al 20°esimo minuto. Malaspina, portiere campano dell’Alliphae, grande protagonista del match, si rende protagonista di tre miracoli consecutivi su Pettrone, Calcagni e D’Aguanno. Tre parate incredibili davvero. La formazione di mister Grossi prova in tutti i modi di passare in vantaggio ma l’estremo difensore avversario le blocca davvero tutte. La prima frazione di gara termina sullo 0-0. partita interno web

Nella seconda frazione di gioco, stesso copione del match. Il Vastogirardi parte in quarta e crea diverse palle goal. Ma al 15’minuto della ripresa, grande cross al centro area del ritrovato Marinucci Palermo ed inzuccata in torsione , davvero spettacolare, del bomber Franco Calcagni, che la mette dove Malaspina davvero non può mai arrivare. E’ 1-0 per il Vastogirardi e la partita si sblocca. Sono davvero poche le sortite offensive dell’Alliphae, che ha pensato solo a difendersi per quasi tutti i novanta minuti di gioco. Il raddoppio arriva grazie ad una magistrale punizione del capitano Sergio Ruggieri che beffa Malaspina dal vertice sinistro dell’area di rigore avversaria con una gran botta. Risultato fissato sul 2-0 al 26’minuto. Partita che da qui in poi offre anche altre occasioni ma non di rilievo. Al via la girandola dei cambi per i due mister. Al 93’minuto dopo il triplice fischio finale del signor Vasile, granfe festa in casa Vastogirardi. Tre punti che fanno salire la formazione del presidente Andre Di Lucente in testa alla classifica a quota 35 punti, in attesa della gara dell’Isernia di domani pomeriggio. Auguri anche al Direttore Sportivo della formazione altomolisana, Antonio Crudele, che quest’oggi ha festeggiato il suo compleanno.

FORMAZIONI:

Vastogirardi: 1)Maggi; 2) Tomassi; 3) Matano; 4) Marinicci P. ; 5) Ruggieri; 6) Lucarino; 7) Sisti; 8) Kato; 9) Calcagni; 10) Pettrone; 11) D’Aguanno. (A disposizione: Del Giudice; Terminiello; Di Lullo; Persechini; Gala; Cerrone; Leva.

Alliphae: 1) Malaspina; 2) Fasulo; 3) Iannotta; 4) Montone; 5) Iannotta; 6) Cecere; 7) Grillo; 8) Sgueglia; 9) Iameo; 10) Carpentino; 11) Rao. (Adisposizione: Dimmo; Di Bucci; Meola; Gilardi; D’Elena; Ciaburro; Di Muccio).

MARCATORI: 15’MINUTO SECONDO TEMPO CALCAGNI FRANCO (VASTOGIRARDI) – 26’MINUTO SECONDO TEMPO RUGGIERI SERGIO (VASTOGIRARDI).

 Sostituzioni.

VASTOGIRARDI: esce numero 11 D’Aguanno – entra numero 15 Persechini; esce numero 3 Matano entra numero 16 Gala;

ALLIPHAE: esce numero 7 Grillo – entra numero 17 Ciaburro; esce numero 9 Iameo entra numero 18 Di Muccio; esce numero 10 Carpentino entra numero 13 Di Bucci.

Ammoniti: numero 10 Carpentino (Alliphae); numero 4 Marinucci Palermo (Vastogirardi); numero 10 Pettrone (Vastogirardi); numero 9 Iameo (Alliphae).

(154)