Home Sport Eccellenza: “Con l’Alliphae sarà una nuova battaglia. Manteniamo alta la concentrazione e continuiamo su questa strada”. Il Direttore Sportivo Crudele presenta la 13°esima giornata di campionato.

Eccellenza: “Con l’Alliphae sarà una nuova battaglia. Manteniamo alta la concentrazione e continuiamo su questa strada”. Il Direttore Sportivo Crudele presenta la 13°esima giornata di campionato.

Eccellenza: “Con l’Alliphae sarà una nuova battaglia. Manteniamo alta la concentrazione e continuiamo su questa strada”. Il Direttore Sportivo Crudele presenta la 13°esima giornata di campionato.
73
0

VASTOGIRARDI. La tredicesima giornata del campionato di eccellenza molisano proporrà nel pomeriggio di sabato 2 dicembre, l’anticipo tra il Vastogirardi di mister Grossi e l’Alliphae, formazione campana che sta ben figurando nel massimo torneo regionale. La formazione del presidente Andrea Di Lucente disputerà il match sul comunale Mario Castaldi di Roccaravindola con fischio d’inizio alle ore 14.30. Una gara che si preannuncia insidiosa per Calcagni e compagni che domenica hanno sconfitto fuori casa il Riccia continuando la striscia impressionante di risultati utili consecutivi, mantenendo invariato così il distacco dall’Isernia, un solo punto. A presentare il match contro la formazione campana, come di consueto, il Direttore Sportivo del Vastogirardi, Antonio Crudele.

<Sabato affronteremo una formazione coriacea – spiega Antonio Crudele – che oltretutto viene da una serie di risultati positivi di grande interesse. L’Alliphae sicuramente verrà a Roccaravindola per vendere cara la pelle. Dal nostro canto dobbiamo continuare la nostra cavalcata e continuare a giocare sempre come sappiamo. La concentrazione e la grinta da mettere in campo saranno, da qui e fino alla fine del campionato, elementi essenziali per ottenere il risultato finale, quello massimo. Affronteremo la formazione campana con molto rispetto, come nel nostro stile e cercheremo di portare a casa i tre punti finali dopo il triplice fischio del direttore di gara. Dal punto di vista dello spogliatoio il morale è alto.

La situazione infortunati inizia a sorriderci. Oltre a Cea – continua il Ds del Vastogirardi – che è infortunato di lungo termine, le condizioni di Terminiello sono ormai migliorate a tal punto che potrebbe essere del match, almeno in panchina per sabato. Cipriano è sulla strada della completa guarigione e per Di Lullo, dopo la botta rimediata in partita contro il Riccia, le notizie sono meno preoccupanti di quanto ci aspettassimo. Altro aspetto da sottolineare – conclude Antonio Crudele – per questa prima parte della stagione sportiva, è l’andamento della nostra formazione juniores allenata e condotta da mister Marco Didone. Oltre ad essere in vetta al rispettivo girone di campionato stanno mostrando in campo davvero un gioco divertente e frizzante. Loro rappresentano, di sicuro, il nostro futuro ed il futuro del calcio molisano. Continuate cosi ragazzi!!! “

UFFICIO COMUNICAZIONE VASTOGIRARDI CALCIO

(73)