Home Cronaca Isernia: Installa un sistema di videosorveglianza totalmente abusivo, titolare di una attività commerciale denunciato dai Carabinieri.

Isernia: Installa un sistema di videosorveglianza totalmente abusivo, titolare di una attività commerciale denunciato dai Carabinieri.

Isernia: 	Installa un sistema di videosorveglianza totalmente abusivo, titolare di una attività commerciale denunciato dai Carabinieri.
408
0

A Sesto Campano gli uomini dell’Arma fermano un 30enne di Isernia che trasportava hashish.

Ad Isernia, il titolare di una attività commerciale, è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, che hanno scoperto presso i locali dove è ubicata la sua attività l’installazione di un sistema di videosorveglianza totalmente abusivo. Infatti i militari hanno accertato l’assenza delle previste autorizzazioni da parte della Direzione Territoriale del Lavoro, e per tale motivo hanno inviato una dettagliata informativa alla Procura della Repubblica di Isernia, che potrebbe già nelle prossime ore emettere un provvedimento di sequestro dell’intero impianto.

 A Castelpetroso, i militari della Stazione Carabinieri di Cantalupo nel Sannio, hanno sorpreso nel centro abitato un 50enne del luogo, alla guida della propria auto completamente ubriaco, mettendo così in gravissimo pericolo la circolazione stradale e l’incolumità dei pedoni. Il tasso alcolemico, accertato mediante l’utilizzo dell’apparato etilometro in dotazione alle pattuglie dell’Arma, superava di quasi tre volte il limite previsto dalla normativa vigente. Pertanto nei suoi confronti è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica, il ritiro della patente di guida ed il sequestro del veicolo.

A Sesto Campano, in località Taverna, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, hanno fermato un’autovettura con alla guida un 30enne di Isernia, che al controllo dei Carabinieri ha mostrato segni di nervosismo. E’ scattata così una perquisizione dalla quale è emerso che all’interno di un nascondiglio ricavato sotto il vano porta oggetti, era stato occultato un involucro contenente dosi di hashish. La droga è stata sottoposta a sequestro, mentre il giovane dovrà rispondere di detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Ulteriori indagini sono in corso per accertare il canale di rifornimento della droga e a chi fossero destinate le dosi rinvenute.

(408)

error: