Home Cronaca Isernia: Tutela della salute e del lavoro, operazione dei Carabinieri, sette imprenditori denunciati, uno dei quali anche per furto aggravato di energia elettrica.

Isernia: Tutela della salute e del lavoro, operazione dei Carabinieri, sette imprenditori denunciati, uno dei quali anche per furto aggravato di energia elettrica.

Isernia: 	Tutela della salute e del lavoro, operazione dei Carabinieri, sette imprenditori denunciati, uno dei quali anche per furto aggravato di energia elettrica.
184
0

ISERNIA-VENAFRO. Nel corso di una serie di controlli eseguiti dai Carabinieri tra Isernia e altri comuni della provincia, finalizzati alla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, sette persone, tra titolari di imprese edili ed attività commerciali, sono state denunciate alle competenti Autorità Giudiziaria e Sanitaria. Le operazioni sono state condotte dai reparti territoriali del Comando Provinciale di Isernia, da personale del NAS – Nucleo Antisofisticazione e Sanità e del NIL – Nucleo Ispettorato del Lavoro dell’Arma.

Un 40enne di Capua, in provincia di Caserta, un 50enne ed un 44enne di Isernia ed un 35enne di Venafro, tutti imprenditori responsabili di cantieri edili, dovranno rispondere a vario titolo di inosservanza alle norme previste per la prevenzione degli infortuni sul lavoro e sulla regolarità occupazionale dei lavoratori. Eseguito anche un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. I titolari di due esercizi pubblici, un 50enne ed un 45enne entrambi isernini, dovranno invece rispondere di violazioni alle norme in materia igienico-sanitaria, in quanto presso i locali da loro gestiti, venivano riscontrate gravi carenze igienico strutturali. Infine, il titolare di un’attività commerciale, 60enne anch’esso isernino, è stato denunciato per furto aggravato, in quanto aveva manomesso il contatore installato presso la sua attività, prelevando così illecitamente energia elettrica.

 

(184)

error: