Cronaca

Colli a Volturno: sono ore decisive per l’operaio collese rimasto ustionato nell’esplosione di Napoli. Attualmente è in pericolo di vita.

Pubblicato: 17-01-2017 - 256
Colli a Volturno: sono ore decisive per l’operaio collese rimasto ustionato nell’esplosione di Napoli. Attualmente è in pericolo di vita. Cronaca

Colli a Volturno: sono ore decisive per l’operaio collese rimasto ustionato nell’esplosione di Napoli. Attualmente è in pericolo di vita.

Pubblicato: 17-01-2017 - 256


NAPOLI-COLLI A VOLTURNO. In paese attendono tutti col fiato sospeso notizie provenienti dall’ospedale Cardarelli che purtroppo stentano ad arrivare. La direzione sanitaria campana ha fatto sapere che per A.R. , originario di Rocchetta a Volturno e residente a Colli, le prossime ore saranno decisive.

Il 51enne, rimasto gravemente ferito ieri mattina nel quartiere Camaldoli, mentre era intento con i suoi colleghi in operazioni di manutenzione ad un bombolone del gas che serviva una piscina del posto, rischia gravemente. L’uomo è stazionario, ma comunque come fanno sapere dal nosocomio campano è in pericolo di vita. Purtroppo per lui risultano determinanti le ustioni riportare sul 90% del corpo che sarebbero molto profonde. Attualmente resta in stato di sedazione farmacologica. Per il giovane operaio, molto conosciuto in tutta la provincia di Isernia, è scattata davvero una gara di solidarietà e di affetto. Anche la nostra redazione fa tifo per A.R. Si spera che possa tornare presto nella propria abitazione al fianco dei suoi cari. Red. News.




Articoli Correlati


cookie