Home Cronaca Isernia: Servizio straordinario di controllo del territorio, i Carabinieri eseguono controlli, denunce e sequestri.

Isernia: Servizio straordinario di controllo del territorio, i Carabinieri eseguono controlli, denunce e sequestri.

Isernia: Servizio straordinario di controllo del territorio, i Carabinieri eseguono controlli, denunce e sequestri.
71
0

ISERNIA. Un servizio di controllo straordinario del territorio è stato predisposto tra la serata di ieri e la decorsa notte, da parte dei Carabinieri ed ha interessato tutto il territorio della provincia di Isernia, al fine di contrastare   fenomeni di microcriminalità e di illegalità diffusa. Ad agire pattuglie dei Nuclei Operativi e Radiomobile e delle Stazioni dipendenti dalle Compagnie Carabinieri di Isernia, Agnone e Venafro. Il bilancio delle operazioni è stato il seguente: ad Isernia, dove tra l’altro si è tenuta “la notte bianca”,  il titolare di un locale notturno, 40enne del luogo, dovrà rispondere di violazioni amministrative, avendo somministrato bevande alcoliche a persone minori di anni diciotto, contravvenendo anche alle attuali normative in materia di sicurezza stradale. Nell’Agnonese, un 25enne di Castel di Sangro (AQ), è stato invece denunciato per guida in stato di ebrezza alcolica e sotto effetto di sostanze stupefacenti. Per lui è scattato anche il sequestro del veicolo e il ritiro della patente di guida.  Analogo provvedimento per un 20enne di Agnone, sorpreso per strada completamente ubriaco, mentre un 30enne, sempre del luogo, è stato denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti, essendo stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish, sottoposte a sequestro.

A Venafro, eseguiti controlli amministrativi e in materia igienico-sanitaria presso cinque locali di intrattenimento, mentre dieci sono state le persone attualmente sottoposte agli arresti domiciliari o a misure di prevenzione nei cui confronti sono stati eseguiti accertamenti. In totale, su tutto il territorio, sono stati centocinquanta i veicoli controllati, centosettantacinque le persone identificate tra conducenti e passeggeri, diciotto le violazioni riscontrate al codice della strada. Nei casi sospetti eseguite perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva.

(71)

error: