Home Cronaca Isernia: Controlli dei Carabinieri su tutto il territorio della provincia, nove persone denunciate all’Autorità Giudiziaria.

Isernia: Controlli dei Carabinieri su tutto il territorio della provincia, nove persone denunciate all’Autorità Giudiziaria.

Isernia: Controlli dei Carabinieri su tutto il territorio della provincia, nove persone denunciate all’Autorità Giudiziaria.
52
0

ISERNIA. E’ di nove persone denunciate all’Autorità Giudiziaria, il bilancio delle ultime operazioni in ordine di tempo, condotte dai Carabinieri in varie zone della provincia di Isernia, finalizzata a contrastare fenomenologie di reato di diversa tipologia. Nel dettaglio, a Sessano del Molise, i militari della Stazione di Carpinone, hanno denunciato un 50enne del posto, per furto aggravato. L’uomo, mediante un allaccio abusivo alla rete pubblica, asportava energia elettrica per alimentare l’impianto della propria abitazione privata. L’impianto è stato sottoposto a sequestro. A Montaquila, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, hanno denunciato un 48enne del posto, per ubriachezza molesta nei confronti di alcuni avventori di un locale del centro cittadino. A Rionero Sannitico, i militari della locale Stazione, hanno denunciato un 63enne, un 67enne ed un 59enne, tutti di Montenero Val Cocchiara, per inosservanza di provvedimenti emessi dall’Autorità Comunale. I tre non ottemperavano ad una ordinanza di demolizione di opere edilizie realizzate abusivamente con contestuale ripristino dei luoghi, che tra l’altro ricadevano in una zona sottoposta a severi vincoli paesaggistici e ambientali. A Cantalupo nel Sannio, i militari della locale Stazione, hanno sorpreso un 50enne di origine rumena, alla guida della propria autovettura completamente ubriaco, mettendo così in grave pericolo l’incolumità degli altri utenti della strada. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per guida in stato di ebrezza alcolica, il ritiro della patente di guida e il sequestro del veicolo.

A Frosolone, i militari della locale Stazione e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno denunciato un 30enne del luogo, titolare di un locale pubblico, che aveva impiegato alle sue dipendenze lavoratori in nero. A Castel San Vincenzo, i militari della locale Stazione, hanno denunciato un 51enne del posto, per minacce e lesioni personali. L’uomo secondo quanto accertato dai Carabinieri, per futili motivi, ha aggredito un suo familiare provocandogli alcune contusioni al volto. Ad Agnone, i militari della locale Stazione e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno denunciato un 53enne del luogo, titolare di una impresa edile, per violazioni alle norme previste in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro.

(52)

error: