Home Politica Rocchetta a Volturno: il comune è strutturalmente sano e non deficitario. Dopo l’approvazione del consuntivo 2015 l’amministrazione Santilli pianifica il futuro.

Rocchetta a Volturno: il comune è strutturalmente sano e non deficitario. Dopo l’approvazione del consuntivo 2015 l’amministrazione Santilli pianifica il futuro.

Rocchetta a Volturno: il comune è strutturalmente sano e non deficitario. Dopo l’approvazione del consuntivo 2015 l’amministrazione Santilli pianifica il futuro.
42
0

ROCCHETTA A VOLTURNO. Il comune di Rocchetta a Volturno è strutturalmente sano ed è un ente non deficitario. I conti tornano e come per il sindaco Teodoro Santilli e per la sua giovane ed operosa amministrazione comunale. Nei giorni scorsi il Consiglio Comunale ha provveduto all’approvazione del consuntivo 2015 rispettando in pieno il patto di stabilità. Cifre importanti per le casse comunali.

Teodoro Santilli sindaco Rocchetta a Volturno
Teodoro Santilli sindaco Rocchetta a Volturno

Il Consuntivo 2015 è stato chiuso con un avanzo di euro 280,271,50mila euro, di cui 258,438,20mila euro vincolati all’entrata. Si tratta di numeri davvero importanti. Altro lato sul quale il sindaco Teodoro Santilli ed i suoi collaboratori hanno lavorato fondo è quello riguardante il rispetto dei tempi di pagamento. Su questo argomento l’ente locale è pienamente in regola con i canoni di legge da rispettare. Ora, proprio il sindaco Santilli, ha annunciato la volontà di reinvestire alcune delle cifre accantonate sul territorio, andando a completare alcune opere pubbliche e soprattutto investendo nel futuro e sulle nuove generazioni. A loro è mirato il progetto dell’amministrazione comunale che vuole lasciare un segno tangibile del proprio operato in questi anni. Intanto, dal punto di vista economico-finanziario, i conti tornano e la programmazione futura è possibile.

(42)

error: