Home Politica Scapoli: la pulizia del territorio è stata affidata ai disoccupati. Il comune pagherà il servizio con i voucher.

Scapoli: la pulizia del territorio è stata affidata ai disoccupati. Il comune pagherà il servizio con i voucher.

Scapoli: la pulizia del territorio è stata affidata ai disoccupati. Il comune pagherà il servizio con i voucher.
309
0
Renato-Sparacino-nuova-web
Renato Sparacino sindaco di Scapoli

SCAPOLI. Interessante iniziativa proposta dal comune di Scapoli guidato dal sindaco Renato Sparacino. L’affidamento del servizio di “pulizia strade e borgate, la sistemazione del verde pubblico, la pulizia del cimitero, sgombero neve ed altro ancora verranno effettuate dai disoccupati presenti sul territorio. La giunta Sparacino, vista l’esiguità della dotazione organica comunale, ha optato per l’acquisto di voucher in modo da poter assumere di volta in volta i cittadini per lo svolgimento della mansioni appena citate. I servizi saranno svolti mediante l’utilizzo del lavoro accessorio con il pagamento tramite buoni del valore nominale di 10 euro, con il corrispettivo netto a favore del prestatore di mano d’opera di euro 7,50. In questo modo, l’amministrazione comunale di Scapoli occuperà, almeno parzialmente coloro che si trovano in stato di disoccupazione /inoccupazione. Davvero una iniziativa lodevole ed intelligente. Red. News.

 

(309)

error: