Home Politica Isernia: il blocco studentesco contro “La Buona Scuola”. Affissi manifesti in Abruzzo e Molise per contestare la riforma del governo Renzi.

Isernia: il blocco studentesco contro “La Buona Scuola”. Affissi manifesti in Abruzzo e Molise per contestare la riforma del governo Renzi.

Isernia: il blocco studentesco contro “La Buona Scuola”. Affissi manifesti in Abruzzo e Molise per contestare la riforma del governo Renzi.
41
0

ISERNIA. Il Blocco studentesco del movimento “CasaPound Italia” si schiera in maniera inequivocabile contro la riforma della “Buona Scuola” attuata dal governo Renzi. E’ di queste ultime ore l’iniziativa promossa in Abruzzo e Molise tramite l’affissione di manifesti con il seguente testo “Questa buona scuola è una pagliacciata”.  “Con quest’azione – afferma Alessio Capone, responsabile regionale Abruzzo e Molise del Blocco Studentesco, in una nota – vogliamo contestare con forza ancora una volta, dopo averlo già fatto tramite blitz, manifestazioni e cortei, la riforma della Buona Scuola sostenuta da Renzi e dal Partito Democratico. Non possiamo assolutamente accettare una scuola in cui i presidi manager abbiano poteri tanto grandi da poter incidere così sulla libertà d’insegnamento dei docenti. L’unica riforma che si sia mai preoccupata di un’istruzione in tal senso – conclude Capone – è sicuramente quella di Giovanni Gentile nel periodo in cui era Ministro della Pubblica Istruzione, in quanto, essendo ispirata ai principi dell’Umanesimo italiano, era capace non solo di fornire nozioni tecniche ma anche di educare uomini e forgiare caratteri, unico modo per far uscire l’Italia dalla situazione di declino in cui versa da molti anni a questa parte.”  Redazione News.

(41)

error: