Home Politica Il comune riparte dalla “pulizia del paese”. Emanato un avviso pubblico per l’affidamento del servizio di raccolta rifiuti.

Il comune riparte dalla “pulizia del paese”. Emanato un avviso pubblico per l’affidamento del servizio di raccolta rifiuti.

Il comune riparte dalla “pulizia del paese”. Emanato un avviso pubblico per l’affidamento del servizio di raccolta rifiuti.
240
0

ACQUAVIVA D’ISERNIA. Il comune di Acquaviva d’Isernia si rimette in moto dopo un periodo di particolare difficoltà che ha portato anche alle dimissioni del primo cittadino Lenio Petrocelli per motivi ancora poco chiari. Nei giorni scorsi, l’amministrazione cittadina che ora è guidata dal commissario straordinario, ha emanato un avviso pubblico di grande importanza per la ricerca di personale e per l’affidamento del servizio di “Pulizia e raccolta dei rifiuti solido urbani”. Il tutto per un importo annuo complessivo del servizio di euro 18mila. Questo primo avviso è finalizzato, come si legge nel bando, esclusivamente a ricevere manifestazioni d’interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di imprese. Il termine ultimo per la ricezione delle richieste sarà quello di venerdì 15 gennaio. Per maggior informazione sui termini per la partecipazione alla selezione sarà possibile consultare il sito web del comune di Acquaviva d’Isernia www.comune.acquavivadisernia.is.it . Si tratterà di un servizio di grande importanza per tutto il territorio comunale che oltre a tenerlo pulito, rivitalizzerà anche l’attività amministrativa. Dopo diversi anni torna ad essere emanato un bando pubblico in paese con la soddisfazione di tutti. Red. News.

(240)

error: