Home Politica Il sindaco di Altena (Germania) fa visita alla città di Isernia. Al via un partenariato internazionale.

Il sindaco di Altena (Germania) fa visita alla città di Isernia. Al via un partenariato internazionale.

Il sindaco di Altena (Germania) fa visita alla città di Isernia. Al via un partenariato internazionale.
16
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA COMUNE DI ISERNIA.

Lunedì 16 luglio, il sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, riceverà Andreas Hollstein, sindaco della città di Altena (nord-Westfalia, Germania), che in tal modo ricambierà la visita ricevuta un mese fa in Germania da Sergio Fraraccio, responsabile dell’Ufficio politiche pubbliche del Comune di Isernia.

È la prima volta che l’ente di Palazzo san Francesco si apre a partenariati internazionali finalizzati ad intercettare nuovi canali di finanziamenti e nuove opportunità.

Il Borgomastro tedesco illustrerà la sua esperienza a un ‘Tavolo di lavoro’ che coinvolgerà una rappresentanza di istituzioni pubbliche e di categorie sociali del territorio. Saranno approfonditi i temi della progettazione di iniziative di contrasto al declino delle città medio-piccole e di scambio di buone prassi in tal senso. Infatti, nell’ambito del Programma “Urbact for transfer network”, il progetto “Re-grow City (Developing locally sustainable strategies to tackle long term decline in small and medium sized cities)” proposto dai Comuni di Altena, Isernia e Igoumenitsa (Grecia) e poi aperto alle adesioni di Athienou (Cipro), Manresa (Spagna), Melgaco (Portogallo), Aluksne (Lettonia) e Idrija (Slovenia), ha superato la prima fase della selezione e ora bisogna predisporre la candidatura alla seconda fase.

In tale contesto, viene richiesto di formare un “ULG (Urbact Local Group)”, Tavolo partenariale pubblico-privato rappresentativo del Territorio e del relativo Capitale sociale che il sindaco d’Apollonio si accinge a formalizzare in Consiglio comunale sotto forma di “Consulta del territorio”.
Per il progetto “Re-grow City” il Comune di Altena, che ne è capofila, è stato premiato dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel (vedi foto della premiazione).

 

(16)